Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Abbiamo spesso evidenziato comportamenti scorretti da parte di commissari e direttori di corsa che, o per mero esibizionismo o per incapacità, nel finale di corsa si trovano laddove  non devono essere causando pericoli i corridori e rischiando di falsare la gara.

Quello che è accaduto a Verona oggi nella 7° G.P. Citta’ Di Verona – Trofeo Skoda Nuovaveronauto crediamo che non abbia paragoni, infatti, il Direttore di Corsa ha preceduto di qualche centimetro il vincitore della gara.

Strage sfiorata a Verona, l’auto del Direttore di Corsa in volata con i corridori !

Abbiamo spesso evidenziato comportamenti scorretti da parte di commissari e direttori di corsa che, o per mero esibizionismo o per incapacità, nel finale di corsa si trovano laddove  non devono essere causando pericoli i corridori e rischiando di falsare la gara.

Quello che è accaduto a Verona oggi nella 7° G.P. Citta’ Di Verona – Trofeo Skoda Nuovaveronauto crediamo che non abbia paragoni, infatti, il Direttore di Corsa ha preceduto di qualche centimetro il vincitore della gara.

Secondo ciò che ci ha riferito chi era presente alla corsa, il Direttore seguiva i battistrada, quando questi hanno iniziato a studiarsi rallentando il ritmo, lui ha provato a superarli senza successo poiché i corridori zizzagavano preparando la volata, quando ha trovato spazio, praticamente sull’arrivo, ha completato la sua assurda manovra.

Se l’autista può essere anche un soggetto improvvisato, il direttore di corsa è comunque un soggetto che ha sostenuto un corso, un esame e che si presuppone sappia quello che fa quando è in corsa. Una delle prime regole non scritte dovrebbe essere quella che nell’ultimo chilometro nessuno può superare i corridori. in caso di rallentamento e di rimonta degli inseguitori, è infatti molto più semplice frenare e accodarsi.

Crediamo di non esagerare nell’affermare che a questo Direttore di Corsa andrebbe revocata immediatamente la licenza.

Per un attimo abbiamo pensato ad una consapevole azione di marketing del Direttore di Corsa che magari nel Trofeo Skoda volesse mostrare l’auto dello sponsor in tutte le fotografie. Non è neppure così perché la vettura in questione è una Mazda. Con una battuta potremmo dire che nel Trofeo Skoda ha vinto una Mazda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow