Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Il mondo del ciclismo è ancora incredulo dopo la notizia dell’autoemotrasfusione che Riccardo Riccò si sarebbe fatto (da solo ?) una settimana fa, rischiando la vita, forse a causa della cattiva conservazione del sangue.

Attualmente è in corso un’indagine della procura di Modena per accertare le responsabilità del corridore e, allo stato attuale, tutto sembrerebbe avvalorare l’ipotesi dell’autoemotrasfusione, infatti, oltre alle parole del medico, anche le analisi avrebbero confermato che Riccò si sia fatto un’autotrasfusione.

Non vogliamo sostituirci alla magistratura quindi non ci concentreremo sulle indagini e sulle eventuali colpe di Riccò, vogliamo porvi un altro tipo di domanda: “Indipendentemente dalle risultanze dell’indagine della Procura di Modena, credi che Riccardo Riccò sia lo sportivo che nella storia ha causato al suo sport più danni d’immagine ?”

Sondaggio: E’ Riccò lo sportivo che ha causato più danni d’immagine al suo sport ?

Il mondo del ciclismo è ancora incredulo dopo la notizia dell’autoemotrasfusione che Riccardo Riccò si sarebbe fatto (da solo ?) una settimana fa, rischiando la vita, forse a causa della cattiva conservazione del sangue.

Attualmente è in corso un’indagine della procura di Modena per accertare le responsabilità del corridore e, allo stato attuale, tutto sembrerebbe avvalorare l’ipotesi dell’autoemotrasfusione, infatti, oltre alle parole del medico, anche le analisi avrebbero confermato che Riccò si sia fatto un’autotrasfusione.

Non vogliamo sostituirci alla magistratura quindi non ci concentreremo sulle indagini e sulle eventuali colpe di Riccò, vogliamo porvi un altro tipo di domanda: “Indipendentemente dalle risultanze dell’indagine della Procura di Modena, credi che Riccardo Riccò sia lo sportivo che nella storia ha causato al suo sport più danni d’immagine ?”

 

Il danno d’immagine, infatti, non è legato alla colpevolezza o meno.

Scorrazzando su Facebook ci siamo poi imbattuti nella bacheca di Riccardo Riccò, visibile anche a chi non è suo “amico”. Sono decisamente numerosi i messaggi giunti dai suoi fans che non sembrano minimamente sfiorati dal dubbio che Riccò possa essere colpevole di ciò che lui stesso ha dichiarato al medico che lo ha soccorso.

C’è chi parla di complotto, chi di una montatura, chi addirittura se la prende con la stampa o con gli altri corridori, forse colpevoli di non essere mai risultati positivi all’antidoping. Ci ripetiamo, non sappiamo se l’indagine confermerà l’ipotesi accusatoria, ma fino a che non sarà assolto ci sembra brutto e decisamente inopportuno lanciarsi in simili voli di fantasia dettati solo dall’amore per un corridore che sembra proprio avere deluso, ancora una volta, i suoi supporters.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow