Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Stavolta Elda, la moglie di Alfredo Martini, non ce l’ha fatta. Altre volte era stata ricoverata in ospedale a Careggi per qualche giorno poi era tornata nella sua abitazione di Sesto Fiorentino ed aveva continuato a vivere accanto all’uomo della sua vita, con l’affetto delle figlie Milvia e Silvia, dei nipoti, dei familiari e parenti. Stavolta Elda non ce l’ha fatta ed è morta nella sua casa di via Giuseppe Giusti come desideravano, Lei, sestese Doc, e tutti i suoi. Negli ultimi anni il male progressivo e inesorabile l’aveva costretta a rimanere nella sua abitazione dopo aver seguito in tante occasione, feste e cerimonie il suo Alfredo. Non aveva potuto essere presente alle tante feste dedicate a Alfredo Martini nello scorso mese di febbraio, quando l’uomo immagine del nostro ciclismo festeggiò i 90 anni. Ed allora la vogliamo ricordare, affabile e sorridente come lo era dieci anni fa nel 2001 quando Alfredo festeggiò gli 80 anni con una festa pubblica a Sesto, tra la sua gente e poi nell’intimità della sua magnifica famiglia. Elda quel giorno gli portò una torta con due candeline (il numero otto e lo zero) e mentre teneva sulle braccia la torta, Alfredo tra gli applausi ed i brindisi dei suoi familiari spegneva la candelina degli 80 anni.

Si è spenta a Sesto Fiorentino Elda Martini, moglie dello storico Cittì

Stavolta Elda, la moglie di Alfredo Martini, non ce l’ha fatta. Altre volte era stata ricoverata in ospedale a Careggi per qualche giorno poi era tornata nella sua abitazione di Sesto Fiorentino ed aveva continuato a vivere accanto all’uomo della sua vita, con l’affetto delle figlie Milvia e Silvia, dei nipoti, dei familiari e parenti. Stavolta Elda non ce l’ha fatta ed è morta nella sua casa di via Giuseppe Giusti come desideravano, Lei, sestese Doc, e tutti i suoi. Negli ultimi anni il male progressivo e inesorabile l’aveva costretta a rimanere nella sua abitazione dopo aver seguito in tante occasione, feste e cerimonie il suo Alfredo. Non aveva potuto essere presente alle tante feste dedicate a Alfredo Martini nello scorso mese di febbraio, quando l’uomo immagine del nostro ciclismo festeggiò i 90 anni. Ed allora la vogliamo ricordare, affabile e sorridente come lo era dieci anni fa nel 2001 quando Alfredo festeggiò gli 80 anni con una festa pubblica a Sesto, tra la sua gente e poi nell’intimità della sua magnifica famiglia. Elda quel giorno gli portò una torta con due candeline (il numero otto e lo zero) e mentre teneva sulle braccia la torta, Alfredo tra gli applausi ed i brindisi dei suoi familiari spegneva la candelina degli 80 anni. Un’immagine bella di una vita trascorsa assieme. Quasi superfluo aggiungere le centinaia e centinaia di telegrammi, fax, SMS e telefonate che hanno raggiunto e raggiungeranno Alfredo Martini in queste ore per la scomparsa di sua moglie Elda Castellani. Primo fra i tantissimi, il presidente della Federazione Ciclistica Italiana, Renato Di Rocco che ha espresso il suo personale cordoglio, quello di tutta la Federciclismo e di tutto il movimento ciclistico nazionale. In questo momento triste e di dolore per Alfredo Martini, aggiungiamo anche le nostre condoglianze.

I funerali di Elda Castellani si svolgeranno domani pomeriggio giovedì alle ore 15,45 nella chiesa di San Martino a Sesto Fiorentino.

Antonio Mannori

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow