Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Questa sera a Varese, verrà eletto il nuovo Consiglio Direttivo della Società Ciclistica Alfredo Binda. Nuovamente in pista il presidente Renzo Oldani che si ricandida ovviamente alla guida della società organizzatrice di Tre Valli Varesine e Gran Premio Insubria e, dal punto di vista tecnico, del Giro di Padania. Non dovrebbero esserci problemi per la rielezione di Oldani e di una sua squadra di lavoro, nonostante il grande lavoro svolto sul campo, la settima scorsa, l’ex preisdente Alberto Raimondi ha polemizzato con l’attuale presidente Oldani per il lavoro svolto in questi anni.

Non vogliamo essere né sponsor né avvocati difensori di nessuno, ma crediamo che un pizzico di onestà intellettuale  aiuti a comprendere i grandi passi in avanti che la SC Alfredo Binda ha fatto in questi anni, soprattutto se si tiene in considerazione la crisi mondiale e la crisi del nostro amato ciclismo.

SC Alfredo Binda: Renzo Oldani verso la rielezione ?

Questa sera a Varese, verrà eletto il nuovo Consiglio Direttivo della Società Ciclistica Alfredo Binda. Nuovamente in pista il presidente Renzo Oldani che si ricandida ovviamente alla guida della società organizzatrice di Tre Valli Varesine e Gran Premio Insubria e, dal punto di vista tecnico, del Giro di Padania. Non dovrebbero esserci problemi per la rielezione di Oldani e di una sua squadra di lavoro, nonostante il grande lavoro svolto sul campo, la settima scorsa, l’ex preisdente Alberto Raimondi ha polemizzato con l’attuale presidente Oldani per il lavoro svolto in questi anni.

Non vogliamo essere né sponsor né avvocati difensori di nessuno, ma crediamo che un pizzico di onestà intellettuale  aiuti a comprendere i grandi passi in avanti che la SC Alfredo Binda ha fatto in questi anni, soprattutto se si tiene in considerazione la crisi mondiale e la crisi del nostro amato ciclismo.

Basti pensare che fino a qualche anno fa le gare HC in Italia erano quattro: Tre Valli, Giro del Lazio, Coppa Placci e Giro dell’Emilia e che due di queste non si disputano più. La Tre Valli, nonostante un calendario non propriamente favorevole, riesce ogni anno ad avere un buon cast di partenti e ad essere l’unica gara (extra Rcs) ad avere l’onore della diretta televisiva. Oltre a questa gara, per così dire storica, negli anni la Binda ha fatto crescere il Gran Premio Insubria che va a collocarsi in una porzione di calendario in cui tante squadre importanti sono ben disposte alle nuove competizioni.

Quest’anno poi la SC Alfredo Binda per la prima volta nella sua storia ha organizzato (dal punto di vista tecnico) una gara a tappe: il Giro di Padania. L’organizzazione dal solo punto di vista tecnico, che da un lato potrebbe essere visto come una limitazione è in realtà l’esaltazione della professionalità. La Monviso-Venezia avrebbe potuto, infatti, rivolgersi a tante altre società organizzatrici, ed il fatto che abbia optato per la Binda riconosce in maniera netta la professionalità di questo gruppo che ha saputo crescere nel modo corretto ponendosi in una posizione di rilievo nel panorama ciclistico.

Oldani potrà stare più o meno simpatico, ma tutto quello che abbiamo sopra descritto non può essere smentito se non mentendo sapendo di mentire. Sarebbe quindi un grande passo indietro se tutto ciò che di buono è stato sino a qui fatto venisse cancellato.

Renzo Oldani, in occasione del Gran Galà del ciclismo varesino, ha dichiarato che presenterà una propria lista e se qualcuno vorrà proporsi come alternativa sarà pronto alla sfida elettorale.  Staremo a vedere se questa volta il merito nel ciclismo sarà riconosciuto o se al contrario prevarranno, come spesso accade, le piccole beghe di cortile.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow