Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Sarà una Tre Valli Varesine grandi firme quella di sabato 18 agosto. La  gara organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda, che chiuderà il Trittico Regione Lombardia ed assegnerà il Gran Premio Regio Insubrica, avrà al via 16 squadre per un totale di 126 concorrenti: “ Siamo veramente soddisfatti della qualità dei partecipanti a questa edizione della corsa – afferma il presidente biancorosso Renzo Oldani – anche in un momento difficile per il ciclismo professionistico, con tante concomitanze, riteniamo di avere allestito un campo di partenti degno del blasone della gara “.

Sarà una Tre Valli Varesine grandi firme

Sarà una Tre Valli Varesine grandi firme quella di sabato 18 agosto. La  gara organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda, che chiuderà il Trittico Regione Lombardia ed assegnerà il Gran Premio Regio Insubrica, avrà al via 16 squadre per un totale di 126 concorrenti: “ Siamo veramente soddisfatti della qualità dei partecipanti a questa edizione della corsa – afferma il presidente biancorosso Renzo Oldani – anche in un momento difficile per il ciclismo professionistico, con tante concomitanze, riteniamo di avere allestito un campo di partenti degno del blasone della gara “. Il cast dei partecipanti si presenta all’altezza delle ultime edizioni guidato dal Campione Italiano Franco Pellizotti (Androni Venezuela), a sfidare il tricolore due atleti che hanno già posto il loro sigillo sulla corsa quali Stefano Garzellli e Danilo Di Luca, e c’è attesa per la formazione francese del team Europcar, in una delle sue poche gare del 2012 in Italia, che vedrà al via Thomas Veckler, vincitore della maglia di miglior scalatore al Tour de France oltre che del premio combattività, e Pierre Rolland, vincitore di tappa al Tour ed ottavo nella graduatoria finale.  In una Tre Valli Varesine da tempo non così internazionale sarà in gara anche la formazione spagnola della Movistar, guidata dall’ex tricolore Giovanni Visconti, oltre a un team cinese e ad una squadra canadese. Il team CSF Colnago punterà su Domenica Pozzovivo, due volte secondo nelle ultime due edizioni della corsa della “Binda”, ma anche su Enrico Battaglin e Gianluca Brambilla. Nella Farnese Vini Selle Italia il capitano sarà Matteo Rabottini, vincitore delle classifica degli scalatori al Giro d’Italia e della tappa da Busto Arsizio a Pian dei Resinelli, con lui il recente vincitore del Trofeo Matteotti Paolo De Negri e il temibile Oscar Gatto. In corsa anche   gli iridati di Varese 2008 tra gli unger 23 Fabio Duarte (Colombia Coldeportes) e Adriano Malori (Lampre ISD) ed i varesini Paolo Bailetti, Edoardo Girardi e Giuseppe De Maria. Queste le 16 squadre che prenderanno il via da Campione d’Itala il 18 agosto alle ore 11.45: Androni Giocattoli – Venezuela, Movistar Team, Team Europcar, Lampre – ISD, Colombia Coldeportes, Colnago – Csf Inox, Farnese Vini – Selle Italia, Acqua & Sapone, Rusvelo, Utinsilnord Named, Landbouwkrediet – Euphony, Topsport Vlaanderen – Mercator, Accent Jobs – Willems Veranda’s,
Champion System Pro Cycling, Team Spidertech Powered By C10 e Team Idea. Il valore aggiunto di questa manifestazione è la diretta televisiva con le telecamere della Rai che si accenderanno sui Rai3 sabato pomeriggio alle ore 14.45 per continuare nella lunga diretta fino alle ore 17 con Andrea De Luca come telecronista e il commento tecnico di Silvio Martinello.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow