Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Cari amici del ciclismo e non solo, in queste ore ho pensato di lasciare, di non essere disponibile a far parte delle cose che succedono, ma il mio cuore batte con il vostro e compone una musica che ci emoziona e ... capisco che in questa esperienza di candidato alla presidenza alla Federazione Ciclistica Italiana, ho acquisito un numero di disinteressati amici che sono un patrimonio della mia semplice esistenza, che non posso tradire.

Santi:”Nonostante tutto, andiamo avanti perchè amiamo il ciclismo e non riusciranno mai a toglierci i nostri ideali”

Cari amici del ciclismo e non solo, in queste ore ho pensato di lasciare, di non essere disponibile a far parte delle cose che succedono, ma il mio cuore batte con il vostro e compone una musica che ci emoziona e … capisco che in questa esperienza di candidato alla presidenza alla Federazione Ciclistica Italiana, ho acquisito un numero di disinteressati amici che sono un patrimonio della mia semplice esistenza, che non posso tradire. Ringrazio di cuore tutte le persone che nella giornata mi hanno chiesto di mantenere accesa la luce della speranza, che si possa un giorno fare elezioni regolari con spoglio davanti a tutti, con votazioni alla luce del sole, con candidature semplici dei tesserati.

Sono riconoscente a coloro che insieme a noi, hanno condiviso un progetto di rinnovamento totale, un cambiamento del modo di gestire trasformato in convivere, rappresentare, collaborare senza perseguire, boicottare, odiare. Con i “mi piace” e le disponibilità a collaborare per costruire, non a farsi dare o perdonare dai capi.

Sono rispettoso di chi è stato minacciato, ricattato e ha dovuto mollare per non cadere in una rete che gestisce il potere con la brutale forza del controllo antidoping e della condanna. In cui i controllori decidono chi è dopato e chi no e non è un organo pubblico sanitario statale esterno che rispetti tutti. Ora penso veramente che madonna di campiglio fu un tranello e non ci avevo mai creduto, me ne scuso con Pino e Tonina che mi sostengono.

Non credo agli uomini potenti, mio zio prete “servo di Dio” mi ha insegnato che noi persone semplici, finiamo la nostra misera, semplice esistenza nel ricordo dei nostri cari. I potenti, prepotenti e presidenti nella gogna e nella vergogna. Per questo non credo ai super uomini ma solo al contributo delle persone, per regole che rispettino tutti permettendo una convivenza alla pari,

Mi ha incoraggiato l’appello degli altri avversari che mi hanno chiesto di continuare anche per batterli ma dicendomi che senza la nostra proposta sarebbe più povera l’assemblea, rimaniamo avversari ma reciproco è il rispetto, sono felice che nei bui uffici romani dove decidono tutto abbiamo riammesso un avversario

… per questo anche per un solo voto, per non tradirvi, per aver considerato la proposta “partiamo” con affetto e rispetto verso di me e io verso di voi, ho deciso definitivamente che anche per un solo voto di un singolo cuore che si emoziona, andiamo all’assemblea nazionale

… per questo ritiriamo la protesta, non ne faremo più, mandino chi vogliono a votare, cambino gli elettori, prendano chi vogliono, ricattino, minaccino, diano maglie azzurre, medaglie, rimborsi, premi e prendano il novantacinque per cento

… non ruberanno le nostre condivisioni, non taglieranno le amicizie create, cambieranno il risultato ma rafforzeranno il motivo per cui ci siamo resi disponibili ad impegnarci e il perché ci siamo fatti coinvolgere in un avventura cosi difficile

vi voglio bene e andiamo all’assemblea nazionale, senza più ripensamenti, proteste, rinunce, ve lo prometto

Buon Natale e Felice 2013 a tutti voi, avversari compresi

vostro, Claudio Santi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow