Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

I “rumors” dell’ambiente ci avevano riportato questa notizia già un paio di settimane fa, ma negli ultimi giorni sembra che quelle che fino a giovedì erano solo “voci” stiano diventando sempre più realtà: l’edizione 2012 della Settimana Lombarda non dovrebbe avere luogo.

La storica gara di Gianni Sommariva organizzata dal Gs Domus presieduto da Stefano Civettini, avrebbe dovuto avere luogo dal 29 agosto al 1 settembre, solo due giorni prima del Giro di Padania.

Pare che alla base della rinuncia ci sia stata la defezione di uno sponsor che avrebbe così consigliato a Sommariva & c a tirare i remi in barca dando appuntamento all’edizione 2013.

Se ciò fosse confermato ci troveremmo di fronte all’ennesima gara cancellata. Dopo Giro di Sardegna, Classica Sarda, Giro del Friuli, Brixia Tour, Coppa Placci, Giro della Romagna e Giro del Lazio, un’altra gara andrebbe ad aggiungersi a questo triste elenco di "cadaveri" stagionali.

Salta uno sponsor e probabilmente la Settimana Lombarda dà appuntamento al 2013

I “rumors” dell’ambiente ci avevano riportato questa notizia già un paio di settimane fa, ma negli ultimi giorni sembra che quelle che fino a giovedì erano solo “voci” stiano diventando sempre più realtà: l’edizione 2012 della Settimana Lombarda non dovrebbe avere luogo.

La storica gara di Gianni Sommariva organizzata dal Gs Domus presieduto da Stefano Civettini, avrebbe dovuto avere luogo dal 29 agosto al 1 settembre, solo due giorni prima del Giro di Padania.

Pare che alla base della rinuncia ci sia stata la defezione di uno sponsor che avrebbe così consigliato a Sommariva & c a tirare i remi in barca dando appuntamento all’edizione 2013.

Se ciò fosse confermato ci troveremmo di fronte all’ennesima gara cancellata. Dopo Giro di Sardegna, Classica Sarda, Giro del Friuli, Brixia Tour, Coppa Placci, Giro della Romagna e Giro del Lazio, un’altra gara andrebbe ad aggiungersi a questo triste elenco di “cadaveri” stagionali.

Queste corse muoiono sicuramente per colpa della crisi economica e a causa dei costi sempre più elevati a cui gli organizzatori devono fare fronte, ma sicuramente non può che essere complice di questa situazione la Federazione incapace di fare qualcosa per arginare questa emorragia, incapace di produrre un’idea, sempre più lontana dai problemi reali delle società.

 

Una Federazione che ha figli e figliastri, vicinissima ad alcuni organizzatori ed estremamente lontana da altri, non può che fare del male ad un ciclismo già in agonia.

L’ufficialità della cancellazione della Lombarda è attesa per le prossime ore, nel frattempo chissà se Gianni Sommariva, che è pure vice presidente federale, ha capito chi sta remando contro al ciclismo ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow