Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Il servizio di Radio Informazioni della Federazione Ciclistica Italiana rappresenta sicuramente uno dei servizi d’eccellenza del nostro ciclismo. Questo è in carico al CCP (Consiglio Ciclismo Professionistico) che fornisce (a pagamento) questo importante servizio alle gare professionistiche.

Fino a qualche anno fa, questo gruppo poteva operare esclusivamente nelle  gare internazionali 1.1 e 2.1 (professionistiche), infatti, l’Europeo del 2005, organizzato dall’AC Arona non ha avuto questo servizio di RadioInformazioni (affidato a Viganò) e nella Settimana Tricolore del 2009, organizzata da uno dei massimi esponenti di Radio Informazioni, Virgilio Rossi, questo servizio è stato svolto dal gruppo Consolini, tranne nella prova riservata ai professionisti.

In queste importanti manifestazioni è stato impedito (giustamente)  al team di Radio Informazioni della FCI di effettuare il servizio, poiché specifico del CCP.

Radio Informazioni FCI: sarebbe solo per i “prof”, ma per gli amici …

Il servizio di Radio Informazioni della Federazione Ciclistica Italiana rappresenta sicuramente uno dei servizi d’eccellenza del nostro ciclismo. Questo è in carico al CCP (Consiglio Ciclismo Professionistico) che fornisce (a pagamento) questo importante servizio alle gare professionistiche.

Fino a qualche anno fa, questo gruppo poteva operare esclusivamente nelle  gare internazionali 1.1 e 2.1 (professionistiche), infatti, l’Europeo del 2005, organizzato dall’AC Arona non ha avuto questo servizio di RadioInformazioni (affidato a Viganò) e nella Settimana Tricolore del 2009, organizzata da uno dei massimi esponenti di Radio Informazioni, Virgilio Rossi, questo servizio è stato svolto dal gruppo Consolini, tranne nella prova riservata ai professionisti.

In queste importanti manifestazioni è stato impedito (giustamente)  al team di Radio Informazioni della FCI di effettuare il servizio, poiché specifico del CCP.

 

Da un anno a questa parte, però, senza che formalmente cambiasse qualcosa, questo servizio è stato utilizzato da Mario Minervino alla Coppa del Mondo Donne, dal Mondiale Juniores 2010 e dall’Europeo di quest’anno.

Comprendiamo bene che dopo aver concesso questo privilegio a Mario Minervino (Dirocchiano di ferro) diventa sempre più difficile andare a dire di no ad altri organizzatori, ma sicuramente ciò non è propriamente corretto, soprattutto se si va, come nel caso dell’Europeo 2011 in concomitanza con una gara professionistica, andando così a premiare chi non ha il diritto e a penalizzare chi ce l’avrebbe.

Di cose giuste e corrette nel ciclismo italiano ce ne sono sempre meno e anche questa va ad aggiungersi a quel lungo elenco di cosiddetti “favori” agli amici.

Ovviamente non ci scandalizziamo di questo, ci siamo abituati, ci chiediamo però quale frequenza utilizzino in queste gare, dal momento che le tradizionali frequenze sono state concesse esclusivamente al CCP. Sarebbe estremamente grave, infatti,  se si infrangesse anche la legge “solo” per fare un piacere a qualche amico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow