Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

L’arrivo della Tre Valli Varesine il prossimo 18 agosto ritornerà a Luino dono sessant’anni. Al Lido di Luino l’eccezionalità della conclusione in riva al Lago Maggiore della classica organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda è stata degnamente presentata dai responsabili del Comitato Italo – Svizzero, presieduto da Franco Minetti, che da dodici anni collabora con i biancorossi varesini. Alla presenza dei presidente delle Comunità Monrtane della Valli del  Luinese, Magrini, e del Piambello, Maria Sole De Medio, del sindaco e del vicesindaco di Luino,  Pellicini e Compagnoni, la competizione professionistica che concluderà il Trittico Regione Lombardia e il Gran Premio Regio Insubrica è stata presentata nel dettaglio, per poi passare alle numerose iniziative collaterali messe in atto dalla Pro Loco di Luino e dall’Ascom. Manifestazioni di contorno  non solo sportive, ma che mirano a coinvolgere tutti i luinesi.

Presentata anche a Luino la Tre Valli edizione 2012

L’arrivo della Tre Valli Varesine il prossimo 18 agosto ritornerà a Luino dono sessant’anni. Al Lido di Luino l’eccezionalità della conclusione in riva al Lago Maggiore della classica organizzata dalla Società Ciclistica Alfredo Binda è stata degnamente presentata dai responsabili del Comitato Italo – Svizzero, presieduto da Franco Minetti, che da dodici anni collabora con i biancorossi varesini. Alla presenza dei presidente delle Comunità Monrtane della Valli del  Luinese, Magrini, e del Piambello, Maria Sole De Medio, del sindaco e del vicesindaco di Luino,  Pellicini e Compagnoni, la competizione professionistica che concluderà il Trittico Regione Lombardia e il Gran Premio Regio Insubrica è stata presentata nel dettaglio, per poi passare alle numerose iniziative collaterali messe in atto dalla Pro Loco di Luino e dall’Ascom. Manifestazioni di contorno  non solo sportive, ma che mirano a coinvolgere tutti i luinesi. A tenere a battesimo il ritorno della Tre Valli Varesine come sede di arrivo a Luino era presente un grande campione del passato: Gianni Motta. L’ex professionista lombardo detiene il record di successi, con Giuseppe Saronni, nella Tre Valli con quattro affermazioni e con i numerosi  presenti ha ripercorso alcune di queste imprese, andate in scena tra il 1965 e il 1970, con le scalate del Brinzio e della Ferrera, le battaglie sportive con Gimondi, Dancelli, Zilioli e Eddy Merckx. Proprio davanti al “cannibale” belga Motta vinse nel 1970 alla Cassinetta di Biandronno dopo avare scalato il Passo Cuvignone. Da ricordare anche la Tre Valli del 1967 con arrivo a Varese che registrò la vittoria di Motta dopo 240 chilometri di fuga. Un tuffo nei ricordi del passato in attesa del presente che vedrà la corsa della “Binda” per oltre due ore protagonista in diretta sugli schermi di Rai Tre, dalle ore 14.45 alle ore 17 del 18 agosto, con gli ultimi 70 chilometri sul circuito luinese che vedrà passare per quattro volte gli atleti sul lungolago sede dell’ arrivo che consegnerà all’albo d’oro della corsa il novantaduesimo nome. Le iniziative in avvicinamento alla corsa della “Binda”  continueranno venerdì 27 luglio quando sul lungolago di Gavirate ( ore 21 ingresso libero) verranno elette le miss della gara nel contesto della selezione territoriale di Miss Ciclismo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow