Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Torniamo oggi sull’episodio accaduto all’Europeo Derny e che ha visto protagonisti Fabio Perego e Battista Cailotto. Siamo stati contattati da Fabio Perego che però non ci ha autorizzati a pubblicare la sua mail nella quale ci ha evidenziato che il signor Cailotto è riuscito a fare una fotografia del podio a testimonianza del fatto che non gli è stato ritirato l’accredito, ma che gli è solo stato impedito di entrare in pista per ragioni di sicurezza.

Polemiche post Europeo Derby: Perego contro Cailotto parte seconda

Torniamo oggi sull’episodio accaduto all’Europeo Derny e che ha visto protagonisti Fabio Perego e Battista Cailotto. Siamo stati contattati da Fabio Perego che però non ci ha autorizzati a pubblicare la sua mail nella quale ci ha evidenziato che il signor Cailotto è riuscito a fare una fotografia del podio a testimonianza del fatto che non gli è stato ritirato l’accredito, ma che gli è solo stato impedito di entrare in pista per ragioni di sicurezza.

 

Prendiamo atto della sua risposta anche se come ha giustamente scritto Angelo Francini non spettava a lui il compito di consentire o impedire l’accesso alla pista. Come previsto dal regolamento UCI, vigente al campionato europeo,  nessuno poteva sostare all’interno della pista e solo i commissari potevano concedere deroghe, in questo caso ai tre fotografi.

Detto questo occorre aggiungere che pare che Cailotto, dopo il suo rifiuto, abbia iniziato a dare in escandescenza insultando Perego in presenza di numerosi testimoni. Non sappiamo se ciò corrisponda al vero, ma anche al Palio del Recioto di qualche anno fa Cailotto utilizzò modi non propriamente consoni nei confronti dell’addetto stampa di quella manifestazione, Andrea Fin. Alla base del litigio la mancata richiesta dell’accredito nei termini previsti e il conseguente rifiuto da parte dell’organizzazione.

Nonostante queste nuove specifiche, riteniamo che comunque il problema fosse facilmente evitabile,  con un po’ di pazienza da parte di Perego e un atteggiamento diverso da parte di Cailotto. Ad esempio si sarebbe potuta fare una sorta di turnazione, in accordo con la giuria, all’interno della pista in modo da non creare i presupposti per una lamentela. Spesso però quando a prevalere è l’orgoglio è difficile fare scelte condivise.  

Intanto Fabio Perego ha preannunciato una querela nei confronti di un utente che a suo dire lo ha offeso anche se, dal momento che non ha neppure chiesto la rimozione del messaggio, tanto offeso non deve poi esserlo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow