Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Manca poco meno di un mese allo svolgimento del Gran Premio di Lugano, classica internazionale del ciclismo professionistico in programma in Canton Ticino domenica 26 febbraio, e gli organizzatori del Velo Club Lugano stanno allestendo un campo di partenti di prim’ordine, degno della tradizione di una competizione che è sempre molto seguita.

Dopo avere avuto la certezza della partecipazione di Ivan Basso i luganesi del pedale oltre al team Liquigas Cannondale si sono assicurati la presenza di altri tre “Pro Team”: Lampre Isd, BMC Racing e AG2R La Mondiale, e quattro fromazioni “Professional”: Acqua & Sapone, Colombia Coldeportes, Type 1 Sanofi Aventis e Utensil Nord Named: “Contiamo di avere al via tra le sedici e le diciotto squadre in totale – afferma il presidente del Comitato Organizzatore Elio Calcagni – completeremo il quadro dei partecipanti con le numerose squadre Continental che hanno richiesto di partecipare alla nostra gara”.

Poco meno di un mese al Gran Premio di Lugano

Manca poco meno di un mese allo svolgimento del Gran Premio di Lugano, classica internazionale del ciclismo professionistico in programma in Canton Ticino domenica 26 febbraio, e gli organizzatori del Velo Club Lugano stanno allestendo un campo di partenti di prim’ordine, degno della tradizione di una competizione che è sempre molto seguita.

Dopo avere avuto la certezza della partecipazione di Ivan Basso i luganesi del pedale oltre al team Liquigas Cannondale si sono assicurati la presenza di altri tre “Pro Team”: Lampre Isd, BMC Racing e AG2R La Mondiale, e quattro fromazioni “Professional”: Acqua & Sapone, Colombia Coldeportes, Type 1 Sanofi Aventis e Utensil Nord Named: “Contiamo di avere al via tra le sedici e le diciotto squadre in totale – afferma il presidente del Comitato Organizzatore Elio Calcagni – completeremo il quadro dei partecipanti con le numerose squadre Continental che hanno richiesto di partecipare alla nostra gara”.

Si profila un’edizione del Gran Premio di Lugano, la sessantaseiesima, con in gara alcuni atleti che occupano le prime posizioni del ranking mondiale su un tracciato spettacolare e tecnico che ha come caratteristica i ripetuti passaggi dal traguardo di Riva Albertolli, sul lungolago luganese. 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow