Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

E’ partita la spedizione piemontese che nelle giornate dal 20 al 23 giugno, parteciperanno al 27° Meeting nazionale Società per Giovanissimi ad Andalo.  Organizzato dalle  S.C. Centro Pista Mori a.s.d. e U.C. Rallo a.s.d., la manifestazione, un vero e proprio Campionato Italiano per Società ciclistiche giovanili, si articolerà in quattro specialità ciclistiche divise nelle due discipline: mountain bike e “strada”…

Nutrita partecipazione piemontese al 27° Meeting Nazionale di Andalo

E’ partita la spedizione piemontese che nelle giornate dal 20 al 23 giugno, parteciperanno al 27° Meeting nazionale Società per Giovanissimi ad Andalo.  Organizzato dalle  S.C. Centro Pista Mori a.s.d. e U.C. Rallo a.s.d., la manifestazione, un vero e proprio Campionato Italiano per Società ciclistiche giovanili, si articolerà in quattro specialità ciclistiche divise nelle due discipline: mountain bike e “strada”…

 

Nonostante il momento non facile a causa della crisi economica e nonostante la distanza della località sede dell’evento, Le Società Ciclistiche piemontesi che parteciperanno agguerrite per vincere il Meeting, quest’anno saranno 19 e porteranno in Trentino oltre 140 giovani atleti, una quarantina di Dirigenti accompagnatori e Direttori Sportivi.

Il programma della manifestazione prevede  già nella giornata di oggi la sfilata nelle vie della località trentina dei giovani atleti partecipanti. Da domani, venerdì 21 si inizierà a fare sul serio sui quattro campi gara allestiti per l’occasione per le prove di abilità (gincana), specialità riservata agli atleti delle categorie G1, G2, G3 sia maschili sia femminili (nati rispettivamente nel 2006, 2005, 2004).

Sarà poi  la volta delle prove di velocità per le categorie G4, G5, G6, maschili e femminili (nati rispettivamente nel 2003, 2002, 2001. Le volate, su pista ciclistica in asfalto, saranno due e saranno prove cronometrate lanciate. Ogni prova si svolgerà su una distanza complessiva non superiore a 130 metri, di cui: 30 metri di lancio, 50 metri cronometrati con fotocellule al millesimo di secondo e circa 50 metri di decelerazione. I primi 18 tempi, di ognuna delle 6 categorie, accedono al Torneo Finale.

Non meno interessante sarà la prova fuoristrada: si svolgerà su due percorsi interamente sterrati con un  numero di giri del circuito per ciascuna categoria dipendente dai tempi massimi di durata della prova: G1 M/F – 5 minuti, G2 M/F – 7 minuti, G3 M/F – 10 minuti, G4 M/F – 12 minuti, G5 M/F – 15 minuti, G6 M/F – 20 minuti .

Sabato e domenica saranno invece teatro delle prove su strada. Tutte le categorie, maschili e femminili si disputeranno, sui due percorsi stradali chiusi al traffico,  i punteggi da attribuire alle società sportive di appartenenza. Sarà infatti la somma di tutti i punteggi delle singole competizioni e delle presenze al meeting che,  al netto delle penalizzazioni, attribuirà il titolo di SOCIETA’ GIOVANILE CAMPIONE D’ITALIA 2013, al sodalizio che otterrà il maggior numero di punti.

A tutti i giovanissimi atleti, il Presidente del Comitato Regionale Piemonte, Rocco Marchegiano, augura un sano e proficuo divertimento ed estende la speranza , che tale manifestazione possa essere un reale  momento di crescita oltre che per tutti i ragazzi, per i loro accompagnatori, i loro Dirigenti, ma soprattutto per i loro genitori…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow