Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Quasi terminato il Giro d’Italia, il ciclomercato si sta muovendo e le squadre si preparano a mettere a segno i primi colpi. In casa Lampre, confermatissimi sia il Team Manager Roberto Damiani sia i Direttori Sportivi Maini e Lerici, sicura la riconferma di Ulissi, mentre un po’ più incerto il futuro di Adriano Malori. Un altro giovane, Alfredo Balloni, potrebbe però lasciare la squadra blu-fuxia, per lui due offerte: Astana e Farnese Vini. La Lampre dovrebbe puntare su due giovani italiani quali Sasha Modolo e Manuel Belletti, mentre ha sondato il terreno per il giovane velocista Guardini della Farnese, che però è legato contrattualmente al team di Luca Scinto quindi difficilmente si potrà liberare anche se sarà determinate capire quanto la Lampre può e vuole spendere per eventualmente liberare il giovane talento veloce. Alla formazione di Damiani piace anche Elia Viviani della Liquigas. Passiamo alla formazione di Amadio, che sta puntando sui rinnovi di Ivan Basso e di Vincenzo Nibali fino al 2014. La Farnese Vini di Luca Scinto e Angelo Citracca sta puntando, invece, al rinnovo di Giovanni Visconti, la proposta del team giallo fluo è di un nuovo anno di contratto più un’opzione per il secondo.

LE BOMBE DI MERCATO: Obiettivo rinnovo per i Big, in dubbio il futuro della HTC

Quasi terminato il Giro d’Italia, il ciclomercato si sta muovendo e le squadre si preparano a mettere a segno i primi colpi. In casa Lampre, confermatissimi sia il Team Manager Roberto Damiani sia i Direttori Sportivi Maini e Lerici, sicura la riconferma di Ulissi, mentre un po’ più incerto il futuro di Adriano Malori. Un altro giovane, Alfredo Balloni, potrebbe però lasciare la squadra blu-fuxia, per lui due offerte: Astana e Farnese Vini. La Lampre dovrebbe puntare su due giovani italiani quali Sasha Modolo e Manuel Belletti, mentre ha sondato il terreno per il giovane velocista Guardini della Farnese, che però è legato contrattualmente al team di Luca Scinto quindi difficilmente si potrà liberare anche se sarà determinate capire quanto la Lampre può e vuole spendere per eventualmente liberare il giovane talento veloce. Alla formazione di Damiani piace anche Elia Viviani della Liquigas. Passiamo alla formazione di Amadio, che sta puntando sui rinnovi di Ivan Basso e di Vincenzo Nibali fino al 2014. La Farnese Vini di Luca Scinto e Angelo Citracca sta puntando, invece, al rinnovo di Giovanni Visconti, la proposta del team giallo fluo è di un nuovo anno di contratto più un’opzione per il secondo. La Androni – CIPI di Gianni Savio, dopo aver rinnovato con Josè Serpa, sta provando a rinnovare anche con l’unico velocista rimasto in gara al Giro d’Italia: Roberto Ferrari. Prossimamente, Gianni Savio ed Alex Carera si incontreranno per definire  il contratto del corridore bresciano per il quale sembra esserci un’offerta della Ag2r. Difficile il rinnovo di Pippo Pozzato con la Katusha, per il vicentino tre ipotesi: Geox, Greenage (nuova formazione australiana e Lampre. Molto complesso il rinnovo di Vladimir Karpets che sta parlando con la Movistar, difficile anche che possano rinnovare anche Ivanov e Kolobnev. Pare che i russi vogliano puntare forte sui due spagnoli: Joaquim Rodriguez e Daniel Moreno La Astana non sembra intenzionata a lasciare scappare gli italiani Masciarelli e Tiralongo, anche se quest’ultimo sembra interessare alla Saxo Bank, grazie all’interessamento del suo amico Alberto Contador.

Incerto il futuro della HTC, si vocifera di una possibile fusione con la Continental statunitense UnionHealthCare, ancora più incerto il budget che se non dovesse essere adeguato ad una squadra Pro Tour,  potrebbero optare per una Professional e in quel caso tutti i corridori sarebbero svincolati. Kanstantin Sivtsov potrebbe accasarsi alla Sky, insieme all’australiano Renshaw, Mark Cavendish piace alla Bmc alla quale potrebbe accasarsi anche il bergamasco Marco Pinotti. Bernhard Eisel potrebbe, invece, trovare spazio nella Leopard. Pare finito l’amore tra Thor Hushovd e la Garmin. Il Campione del Mondo piace a Cofidis, Vacansoleil e Radioshake. Proprio la formazione statunitense sta provando a ringiovanire l’organico e sta puntando al rinnovo dello sloveno Brajkovic. Anche Kloden dovrebbe rinnovare con la formazione statunitense, ma per un solo anno.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow