Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Con il Presidente Di Rocco con la testa alla presidenza del CONI e ai Mondiali 2013 e tutti i consiglieri impegnati nella campagna elettorale, anche quest’anno, come da tradizione, produrremo i numeri delle gare organizzate in Italia. Inutile dire che i numeri sono impietosi e anche quest’anno si sono perse numerose gare che difficilmente torneranno nel calendario agonistico.

La nostra analisi non tiene conto delle gare professionistiche, ma prende in considerazione le gare su strada, giovanissimi esclusi, suddivise per comitato regionale. Nel solo 2012, rispetto all’anno precedente si sono perse 146 gare regionali (l’anno passato se ne persero 109), il computo globale è ancora più severo: meno 162 gare su strada esclusi i professionisti.

Il trend non si ferma: nel 2012 meno 162 gare

Con il Presidente Di Rocco con la testa alla presidenza del CONI e ai Mondiali 2013 e tutti i consiglieri impegnati nella campagna elettorale, anche quest’anno, come da tradizione, produrremo i numeri delle gare organizzate in Italia. Inutile dire che i numeri sono impietosi e anche quest’anno si sono perse numerose gare che difficilmente torneranno nel calendario agonistico.

La nostra analisi non tiene conto delle gare professionistiche, ma prende in considerazione le gare su strada, giovanissimi esclusi, suddivise per comitato regionale. Nel solo 2012, rispetto all’anno precedente si sono perse 146 gare regionali (l’anno passato se ne persero 109), il computo globale è ancora più severo: meno 162 gare su strada esclusi i professionisti.

TIPOLOGIA GARE GARE 2007 GARE 2008 GARE 2009 GARE 2010 GARE 2011

GARE 2012

SCARTO DAL 2011 AL 2012 SCARTO DAL 2007 AL 2012
INTERNAZIONALI 63 75 65 56 52 51 -1 -12
NAZIONALI 109 100 101 104 102 87 -15 -22
INTERNAZIONALI + NAZIONALI 172 175 166 160 154 138 -16 -34

Analizziamo ora le gare regionali:

COMITATO REGIONALE GARE 2007 GARE 2008 GARE 2009 GARE 2010 GARE 2011 GARE 2012 SCARTO DAL 2011 AL 2012 SCARTO DAL 2007 AL 2012
PIEMONTE 107 122 117 131 122 117 -5 10
BASILICATA 2 8 7 7 8 8 0 6
CALABRIA 2 5 3 2 5 5 0 3
LIGURIA 25 37 31 26 32 27 -5 2
SARDEGNA 27 38 30 21 18 26 8 -1
MOLISE 7 10 12 7 6 6 0 -1
VALLE D’AOSTA 2 0 0 0 0 0 0 -2
BOLZANO 13 11 9 12 5 10 5 -3
PUGLIA 16 20 23 18 21 11 -10 -5
TRENTO 66 59 68 58 59 59 0 -7
CAMPANIA 44 41 29 39 38 33 -5 -11
LAZIO 42 44 51 49 38 28 -10 -14
UMBRIA 51 45 59 55 44 36 -8 -15
MARCHE 91 175 80 68 78 58 -20 -33
FRIULI 116 108 93 99 95 79 -16 -37
ABRUZZO 74 73 60 46 52 35 -17 -39
SICILIA 86 58 59 65 57 46 -11 -40
EMILIA ROMAGNA 236 221 199 196 189 172 -17 -64
TOSCANA 307 297 261 263 238 215 -23 -92
VENETO 509 485 454 398 371 378 7 -131
LOMBARDIA 577 537 526 466 441 422 -19 -155

Il trend non sembra invertirsi, meno 232 gare nel 2009, meno 151 nel 2010, meno 115 nel 2011 e meno 162 quest’anno.

La media degli ultimi quattro anni è di 165 gare in meno ogni anno, non occorre una laurea in matematica per comprendere che di questo passo tra dieci anni in Italia non ci saranno più gare. Non si arriverà a questo estremo, ma il ciclismo sta morendo e nessuno nel cosiddetto palazzo sembra essersene accorto. Dal 2007 al 2012 si sono infatti perse 663 gare.

Tra i Comitati, una menzione d’onore spetta al Veneto che non solo non ha confermato il trend negativo degli ultimi anni, ma ha addirittura incrementato il numero di gare.

Quanto tempo dovrà ancora passare perchè Presidente e Consiglieri Federali escano dal loro palazzo e provino a comprendere quali sono i veri problemi del ciclismo ?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow