Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Non si sono fatte attendere le reazioni al nostro articolo nel quale scrivevamo dell’internzione della FDB di fare correre l’Under 23 Andrea Favaretto tra gli Juniores, nonostante i regolamenti non consentano questo.

L’avvocato Enzo Conte, su incarico di Bruno Capuzzo, forse improvvisamente colpito da un attacco di raucedine che gli ha impedito di parlare personalmente, ha voluto farci sapere che il Comitato Regionale Veneto non concederà alcuna deroga a Favaretto per poter correre tra gli Juniores.

“La notizia che avete diffuso è fondata, poiché è stato Remo Cordioli ha comunicare che avrebbe tesserato Favaretto in una squadra Juniores, quello che posso dire però è che il Comitato Veneto non ha staccato e non staccherà una tessera da Juniores per Favaretto”.

Il problema però non è legato alla tessera, che comunque sarebbe da Under 23, allora Conte ha precisato:”Il Comitato Veneto non concederà alcuna deroga ad personam perché non si può fare.”

Il Comitato Veneto:”Nessuna deroga, Favaretto non può correre tra gli Junior”

Non si sono fatte attendere le reazioni al nostro articolo nel quale scrivevamo dell’internzione della FDB di fare correre l’Under 23 Andrea Favaretto tra gli Juniores, nonostante i regolamenti non consentano questo.

L’avvocato Enzo Conte, su incarico di Bruno Capuzzo, forse improvvisamente colpito da un attacco di raucedine che gli ha impedito di parlare personalmente, ha voluto farci sapere che il Comitato Regionale Veneto non concederà alcuna deroga a Favaretto per poter correre tra gli Juniores.

“La notizia che avete diffuso è fondata, poiché è stato Remo Cordioli ha comunicare che avrebbe tesserato Favaretto in una squadra Juniores, quello che posso dire però è che il Comitato Veneto non ha staccato e non staccherà una tessera da Juniores per Favaretto”.

Il problema però non è legato alla tessera, che comunque sarebbe da Under 23, allora Conte ha precisato:”Il Comitato Veneto non concederà alcuna deroga ad personam perché non si può fare.”

Chiarita la posizione del Comitato Regionale, il problema ci sembra risolto, anche se ovviamente non abbasseremo la guardia e, con l’inizio della stagione, verificheremo se anche i Commissari sapranno fare rispettare questa regola.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow