Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Mancano soltanto tre giorni al via del Giro del Trentino 2011 e sulle strade della gara organizzata dal GS Alto Garda si comincia a respirare l'atmosfera del grande evento. E' già arrivato in Italia il Team Radio Shack, che approfitterà di queste giornate per visionare i due arrivi in salita dell'edizione numero 35, oltre ad alcune storiche salite del prossimo Giro d'Italia come il Giau in Veneto e lo Zoncolan in Friuli-Venezia Giulia. Assieme al portoghese Tiago Machado, uno dei leader della formazione statunitense, ci sono gli americani Bjorn Selander e Jason McCartney e il russo Ivan Rovny. Il resto della squadra (con Andreas Kloden, recente vincitore del Giro dei Paesi Baschi, e Yaroslav Popovich) sarà in Trentino lunedì, alla vigilia della corsa a tappe trentina in programma da martedì 19 a venerdì 22 aprile.

Giro del Trentino, fra tre giorni il “via”. Il Team RadioShack è già in avanscoperta

Mancano soltanto tre giorni al via del Giro del Trentino 2011 e sulle strade della gara organizzata dal GS Alto Garda si comincia a respirare l’atmosfera del grande evento. E’ già arrivato in Italia il Team Radio Shack, che approfitterà di queste giornate per visionare i due arrivi in salita dell’edizione numero 35, oltre ad alcune storiche salite del prossimo Giro d’Italia come il Giau in Veneto e lo Zoncolan in Friuli-Venezia Giulia. Assieme al portoghese Tiago Machado, uno dei leader della formazione statunitense, ci sono gli americani Bjorn Selander e Jason McCartney e il russo Ivan Rovny. Il resto della squadra (con Andreas Kloden, recente vincitore del Giro dei Paesi Baschi, e Yaroslav Popovich) sarà in Trentino lunedì, alla vigilia della corsa a tappe trentina in programma da martedì 19 a venerdì 22 aprile.

Il “Trentino” 2011, seguito quotidianamente dalle telecamere di RaiSport2, verrà aperto martedì 19 dalla cronometro individuale di 13,4 km da Riva del Garda ad Arco. E proseguirà con la suggestiva tappa legata a Giuseppe Garibaldi e al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, da Dro a Bezzecca. Quindi le due frazioni che decideranno la classifica, con gli arrivi in salita a Fai della Paganella (10 km di salita con una pendenza media del 12%), e di Madonna di Campiglio, che dopo 12 anni torna a ospitare una tappa del Giro del Trentino. Quattro giornate adatte agli scalatori, ma anche ai cacciatori di traguardi, mentre i velocisti dovranno faticare non poco per ritagliarsi il loro momento di gloria.

Lunedì 18 giornata di vigilia al Casinò di Arco di Trento con le operazioni preliminari e la conferenza stampa (ore 17.30) che vedrà confrontarsi verbalmente alcuni degli attesi protagonisti del Giro del Trentino 2011: da Vincenzo Nibali a Michele Scarponi, da Andreas Kloden a Roman Kreuziger fino all’iridato di Varese 2008, Alessandro Ballan. A seguire, la serata di gala con la consegna del premio “Ciclismo Vita Mia” ad Auro Bulbarelli, vicedirettore di Raisport e responsabile del ciclismo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow