Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

In questi giorni si stanno susseguendo tesseramenti e presentazioni delle squadre vogliamo parlare proprio di un tesseramento in una squadra Juniores.

Andrea Favaretto è un atleta classe 1992 che quest’anno dovrebbe correre per il primo tra gli Under 23. Nonostante questo “dettaglio” anagrafico, sembra proprio che Favaretto correrà tra gli Juniores, per l’esattezza tra le fila della veneta FDB. Ad annunciare questa notizia è proprio Remo Cordioli, Team Manager della squadra, che attraverso un comunicato stampa ha dichiarato:”L’abbiamo confermato perché sono convinto che le sue possibilità siano diverse da quelle espresse in questi ultimi due anni”.

Nel Comunicato Stampa, ripreso da numerosi siti web, tra i quali www.federciclismo.it, si legge che Favaretto potrà correre tra gli Juniores fino al raggiungimento dei 10 punti.

Favaretto (Under 23) corre con gli Junior: non sanno le regole o fanno i furbi ?

In questi giorni si stanno susseguendo tesseramenti e presentazioni delle squadre vogliamo parlare proprio di un tesseramento in una squadra Juniores.

Andrea Favaretto è un atleta classe 1992 che quest’anno dovrebbe correre per il primo tra gli Under 23. Nonostante questo “dettaglio” anagrafico, sembra proprio che Favaretto correrà tra gli Juniores, per l’esattezza tra le fila della veneta FDB. Ad annunciare questa notizia è proprio Remo Cordioli, Team Manager della squadra, che attraverso un comunicato stampa ha dichiarato:”L’abbiamo confermato perché sono convinto che le sue possibilità siano diverse da quelle espresse in questi ultimi due anni”.

Nel Comunicato Stampa, ripreso da numerosi siti web, tra i quali www.federciclismo.it, si legge che Favaretto potrà correre tra gli Juniores fino al raggiungimento dei 10 punti.

Le norme attuative consentono ad un Under 23 di correre tra gli Juniores fino al raggiungimento di 10 punti federali, a patto che questo nella stagione precedente (in questo caso nel 2010) non abbia totalizzato alcun punto.

Ecco infatti cosa viene stabilito al punto 11.2.9 delle norme attuative:

Si concede agli under 23 di 19 anni, che durante il secondo anno juniores non abbiano ottenuto alcun punto di valorizzazione nelle gare su strada (escluse le prove a Cronometro), di gareggiare nelle sole gare regionali su strada, ad esclusione delle prove di Campionato, con la categoria Juniores, previa autorizzazione del CR di appartenenza concomitante all’emissione della tessera federale, adeguandosi alla regolamentazione della categoria stessa. Al conseguimento di 10 punti di valorizzazione, tali under 23 di 19 anni, non potranno più partecipare a gare della categoria juniores.

Il problema è proprio questo: Andrea Favaretto, secondo il sistema Federale per il calcolo dei punti, nel 2010 su strada ha conquistato 3 punti. grazie al terzo posto nel Trofeo Caduti di Caselle.

Considerato che il Trofeo Caduti di Caselle non è una gara a cronometro e che tale punteggio è corretto in base a ciò che si evince dalla consultazione degli ordini d’arrivo, ci chiediamo su quale base la FDB possa fare correre tra gli Junior un Under 23, dal momento che è indispensabile avere totalizzato 0 punti e lui, invece, su strada ne ha realizzati 3.

Le ipotesi che al momento ci sovvengono sono tre: la prima è che Cordioli non conosce il regolamento, la seconda è che la FDB conosce il regolamento ma ha comunque cercato di tesserare Favaretto, la terza è che il Comitato Veneto possa concedere una deroga ad hoc alla FDB.

In tutti e tre i casi il quadro che ne esce è desolante: nel primo caso avremmo un “Team Manager” che non conosce i Regolamenti (o che li conosce solo in modo parziale), nel secondo caso ci troveremmo di fronte  ad una deliberata infrazione dei regolamenti, mentre nel terzo avremmo un Comitato che, anziché applicare le norme, andrebbe a scegliere per chi queste regole devono essere obbligatorie e per chi facoltative.

Non ci resta che attendere per conoscere gli sviluppi di questa vicenda, rilevando, ancora una volta, che con un pizzico di professionalità questo problema non sarebbe mai esistito.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow