Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Tante volte abbiamo sentito parlare del “vincolo”  del tesseramento come unico scoglio per un cambio di casacca per i corridori. A nostro avviso, il vincolo del tesseramento è corretto poiché responsabilizza i corridori (e i loro genitori) e garantisce le società.  Alcuni corridori non hanno potuto andare a correre in un’altra società, a causa del parere negativo di quella per cui erano tesserati, e altri hanno dovuto fare ricorso alla CAF che con sentenze che, a nostro avviso non stanno né in cielo né in terra, a volte hanno anche calpestato la firma tra le parti e il relativo vincolo.

Se non si vuole fare ricorso, con il rischio che non venga accolto, c’è una strada molto più semplice per tesserare un corridore che è vincolato con un’altra società: tesserarlo come se si trattasse di un nuovo corridore, uno cioè che non ha mai corso prima.

Escamotage furbetti: se non c’è lo svincolo, basta creare un “nuovo corridore”

Tante volte abbiamo sentito parlare del “vincolo”  del tesseramento come unico scoglio per un cambio di casacca per i corridori. A nostro avviso, il vincolo del tesseramento è corretto poiché responsabilizza i corridori (e i loro genitori) e garantisce le società.  Alcuni corridori non hanno potuto andare a correre in un’altra società, a causa del parere negativo di quella per cui erano tesserati, e altri hanno dovuto fare ricorso alla CAF che con sentenze che, a nostro avviso non stanno né in cielo né in terra, a volte hanno anche calpestato la firma tra le parti e il relativo vincolo.

Se non si vuole fare ricorso, con il rischio che non venga accolto, c’è una strada molto più semplice per tesserare un corridore che è vincolato con un’altra società: tesserarlo come se si trattasse di un nuovo corridore, uno cioè che non ha mai corso prima.

Questa soluzione, all’apparenza decisamente poco raffinata, è in realtà molto efficace, poiché, probabilmente il sistema informatico federale non prevede una procedura di controllo sul codice fiscale (unico dato univoco) dell’atleta per sapere se sia già tesserato o se sia un nuovo praticamente.

Questo è ciò che accaduto a tre corridori: Giacomo Caretta, Francesco Toniolo e Andrea De Checchi.

Questi corridori, la scorsa stagione erano tesserati con la FDB (matricola numero 03V0429).


Questa stagione, i tre corridori hanno deciso di cambiare società e passare così alla VC SCHIO (matricola numero 03Z0006), ma per fare questo avrebbero dovuto ottenere il nulla osta, invece, come abbiamo anticipato, hanno fatto tre nuovi tesseramenti, ottenendo così altri 3 numeri di tessera, dal momento che ufficialmente si tratta di 3 nuovi tesserati.


Tre nuovi tesserati solo formalmente, dal momento che gli stessi tre figurano anche tra gli effettivi della FDB, dove, ovviamente, non hanno validato la tessera.


Ricapitolando: questi tre corridori, vincolati per la FDB dalla quale non hanno ottenuto il nulla osta per passare al VC SCHIO, si sono fatti tesserare come nuovi tesserati aggirando il vincolo, ma di fatto, risultando vincolati per due società.

Insomma, un sistema di svincolo artigianale, ma, a quanto pare, efficace, dal momento che questi tre corridori figuravano tra gli iscritti del Trofeo Alberti, iscritti per il VC SCHIO, nonostante il vincolo con la FDB.

Non vogliamo colpevolizzare il Comitato Veneto che sicuramente non si è accorto di questo doppio tesseramento, ma è decisamente assurdo che il sistema informatico della Federazione non contempli un controllo sul codice fiscale dell’atleta (unico dato univoco) in modo che in caso di inserimento di corridore già tesserato non sia possibile inserirlo come “nuovo tesseramento”.

Auspichiamo che il Comitato Veneto e Federazione facciano piena luce sull’accaduto, intervenendo, se possibile, a livello informatico per evitare il ripetersi di questi problemi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow