Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Nonostante a Settembre manchi ancora parecchio tempo, come tradizione, Antonio Bertinotti e il suo gruppo vogliono fare le cose con calma e questa mattina una delegazione dell’AC Arona era a Torino per un sopralluogo in vista della prossima Milano – Torino.

“La partenza sarà da Settimo Milanese, poi si andrà a Novara, si uscirà dalla Statale per dirigersi a Suno transitando così davanti allo stabilimento Nobili, poi si guadagnerà la cintura di Torino transitando da Settimo Torinese per poi salire una prima volta a Superga, discendere dalla strada panoramica e salire nuovamente in vetta al Santuario dove sarò posto l’arrivo” così Antonio Bertinotti ci ha confermato il percorso che già ci aveva anticipato in esclusiva non appena ufficializzato il passaggio di questa corsa dalla Rcs alla AC Arona. “Abbiamo scelto un percorso pianeggiante fino a Torino per evitare di gravare troppo sugli atleti a fine stagione, dopo il Mondiale e a tre giorni dal Lombardia” ha specificato Antonio Bertinotti.

Definito il percorso della Milano-Torino, Antonio Bertinotti:”Sarà sicuramente uno spettacolo!”

Nonostante a Settembre manchi ancora parecchio tempo, come tradizione, Antonio Bertinotti e il suo gruppo vogliono fare le cose con calma e questa mattina una delegazione dell’AC Arona era a Torino per un sopralluogo in vista della prossima Milano – Torino.

“La partenza sarà da Settimo Milanese, poi si andrà a Novara, si uscirà dalla Statale per dirigersi a Suno transitando così davanti allo stabilimento Nobili, poi si guadagnerà la cintura di Torino transitando da Settimo Torinese per poi salire una prima volta a Superga, discendere dalla strada panoramica e salire nuovamente in vetta al Santuario dove sarò posto l’arrivo” così Antonio Bertinotti ci ha confermato il percorso che già ci aveva anticipato in esclusiva non appena ufficializzato il passaggio di questa corsa dalla Rcs alla AC Arona. “Abbiamo scelto un percorso pianeggiante fino a Torino per evitare di gravare troppo sugli atleti a fine stagione, dopo il Mondiale e a tre giorni dal Lombardia” ha specificato Antonio Bertinotti.

“Voglio ringraziare la Regione Piemonte, il Comune di Torino nella persona dell’assessore allo sport Stefano Gallo e del sindaco Piero Fassino, senza dimenticare il Comune di Settimo Milanese che ospiterà la partenza – ha proseguito Bertinotti – non potrei poi non ringraziare il nostro sponsor storico, la Nobili, che ha confermato il suo impegno anche per la classica più vecchia del calendario, senza dimenticare tutti gli altri sponsor dell’AC Arona che  non appena hanno sentito il nome Milano-Torino hanno aumentato impegno ed entusiasmo”

La delegazione dell’AC Arona, dopo il sopralluogo sul percorso, è stata invitata dal Comune di Torino al Pala Vela per la presentazione di “Torino città dello sport 2015”. “Per noi è un grande onore – ha spiegato Bertinotti – aver ricevuto questo invito perché significa che una città importante come Torino è attenta ad ogni soggetto e ad ogni disciplina sportiva”

Insomma , l’AC Arona è lanciata, oltre che verso l’obiettivo di luglio con il Gran Premio Nobili, anche a settembre con la Milano-Torino , ma il patron Antonio Bertinotti aggiunge:” L’AC Arona non è mai stata contraria alle forme di collaborazione, ovviamente con il rispetto dei ruoli, quindi anche per questa nuova avventura non possiamo che essere disponibili a valutare collaborazioni con chiunque sia interessato, siano essi politici o no”.

Complimenti dunque all’AC Arona per essersi immediatamente proiettata nella nuova avventura, ne siamo certi che sarà un successo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow