Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

L'edizione 2011 della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit va in archivio con la vittoria di Emanuele Sella. Il vicentino che difende i colori della Androni Giocattoli, vincitore della tappa di Gaggio Montano, ha vestito definitivamente la maglia rossa UniCredit oggi, a Sassuolo, al termine della frazione conclusiva della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia, precedendo in classifica finale i giovani Diego Ulissi (Lampre – Isd), a 30”, e Stefano Pirazzi (Colnago – Csf Inox), a 32”. Quarto posto per Giovanni Visconti (a 38”), quinto Adriano Malori a 43”.

La frazione odierna è stata particolarmente combattuta. Dopo 30 chilometri di gara è stato Giuseppe Muraglia (D'Angelo & Antenucci – Nippo) a rompere gli indugi allungando in testa al gruppo; su di lui, poco dopo, si sono portati: Filippo Savini (Colnago Csf Inox), Thibaut Pinot (FDJ) e Johan Esteban Chaves Rubio (Colombia es Pasion - Café de Colombia), Emanuele Vona (Farnese Vini Neri Sottoli) e Patxi Vila (De Rosa Ceramica Flaminia) e Paolo Longo Borghini (Liquigas Cannondale).

Coppi e Bartali: l’ultimo atto è di Visconti, nella Generale successo della “pulce” Emanuele Sella

L’edizione 2011 della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit va in archivio con la vittoria di Emanuele Sella. Il vicentino che difende i colori della Androni Giocattoli, vincitore della tappa di Gaggio Montano, ha vestito definitivamente la maglia rossa UniCredit oggi, a Sassuolo, al termine della frazione conclusiva della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia, precedendo in classifica finale i giovani Diego Ulissi (Lampre – Isd), a 30”, e Stefano Pirazzi (Colnago – Csf Inox), a 32”. Quarto posto per Giovanni Visconti (a 38”), quinto Adriano Malori a 43”.

La frazione odierna è stata particolarmente combattuta. Dopo 30 chilometri di gara è stato Giuseppe Muraglia (D’Angelo & Antenucci – Nippo) a rompere gli indugi allungando in testa al gruppo; su di lui, poco dopo, si sono portati: Filippo Savini (Colnago Csf Inox), Thibaut Pinot (FDJ) e Johan Esteban Chaves Rubio (Colombia es Pasion – Café de Colombia), Emanuele Vona (Farnese Vini Neri Sottoli) e Patxi Vila (De Rosa Ceramica Flaminia) e Paolo Longo Borghini (Liquigas Cannondale). I sette battistrada sono stato ripresi dal gruppo al chilometro 135.

Nel finale hanno tentato la soluzione di forza senza successo Luca Fioretti, prima, e Stefano Pirazzi successivamente, ma il più deciso è sembrato Luca Ascani. Il portacolori della D’Angelo & Antenucci – Nippo ha allungato all’ultimo chilometro ed è stato ripreso dal gruppo proprio ad una manciata di metri dall’arrivo, che ha visto sfrecciare in prima posizione il campione d’Italia Giovanni Visconti (Farnese Vini – Neri Sottoli) davanti a Jackson Rodriguez (Androni Giocattoli) e Gianni Meersman (FDJ).

Con la vittoria di Giovanni Visconti ed Emanuele Sella (nella classifica generale), la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit va in archivio con una particolare curiosità statistica: le cinque tappe dell’edizione 2011 della gara sono state vinte da corridori italiani; non accadeva dal 2007.

Ordine d’arrivo: 1) Giovanni Visconti (Farnese Vini Neri Sottoli), 2) Jackson Rodriguez (Androni Giocattoli), 3) Gianni Meersman (FDJ), 4) Luca Ascani (D’Angelo & Antenucci Nippo), 5) Diego Ulissi (Lampre Isd), 6) Benoit Vaugrenard (FDJ), 7) Luis Felipe Laverde (Colombia es pasion – Café de Colombia), 8) Pasquale Muto (Miche Guerciotti), 9) Francesco Bellotti (Liquigas Cannondale), 10) Wesley Sulszberger (FDJ).

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow