Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Con una grande prova di forza i portacolori del Team NetApp si sono imposti oggi pomeriggio a Gatteo nella seconda semitappa della seconda giornata della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit.

Cesare Benedetti, Jan Barta, Andreas Dietziker, Marcel Wyss, Bartosz Huzarski, Leopold Koning, Matthias Brandle e Daniel Schorn hanno percorso i 14 chilometri e 900 metri in 16'28”30, alla media di 54,290 km/h ed hanno preceduto i britannici dell'Endura Racing, secondi con il tempo di 16'36”57, e gli atleti dell'Androni Giocattoli (16'43”56). Il Team Idea di Andrea Palini, leader della classifica generale alla partenza della tappa, ha concluso in undicesima posizione con il tempo di 17'01”24.

Grazie a questo successo e agli abbuoni ottenuti nella tappa di ieri, il trentino Cesare Benedetti guida ora la classifica generale con 6” di vantaggio sui compagni di squadra Daniel Schorn e Jan Barta.

C&B: La NetApp sente aria di Giro e conquista la cronosquadre. Benedetti nuovo leader.

Con una grande prova di forza i portacolori del Team NetApp si sono imposti oggi pomeriggio a Gatteo nella seconda semitappa della seconda giornata della Settimana Internazionale di Coppi e Bartali – Trofeo UniCredit.

Cesare Benedetti, Jan Barta, Andreas Dietziker, Marcel Wyss, Bartosz Huzarski, Leopold Koning, Matthias Brandle e Daniel Schorn hanno percorso i 14 chilometri e 900 metri in 16’28”30, alla media di 54,290 km/h ed hanno preceduto i britannici dell’Endura Racing, secondi con il tempo di 16’36”57, e gli atleti dell’Androni Giocattoli (16’43”56). Il Team Idea di Andrea Palini, leader della classifica generale alla partenza della tappa, ha concluso in undicesima posizione con il tempo di 17’01”24.

Grazie a questo successo e agli abbuoni ottenuti nella tappa di ieri, il trentino Cesare Benedetti guida ora la classifica generale con 6” di vantaggio sui compagni di squadra Daniel Schorn e Jan Barta. ORDINE D’ARRIVO

1 Team Netapp 16,28 (54,290km/h)
2 Endura Racing 16,36
3 Androni Giocattoli 16,43
4 Acqua e Sapone 16,44
5 Liquigas – Cannondale 16,52
6 Utensilnord Named 16,53
7 Colnago Csf 16,55
8 Lampre – Isd 16,55
9 Astana Pro Team 16,55
10 Itera Katusha 16,57

Domani si correrà la terza tappa da Fiorano Modenese a Levizzano (partenza ore 12,00).

Dopo il velocissimo avvio la tappa transiterà a Maranello, per raggiungere per la prima volta Levizzano dove, al passaggio in zona traguardo, inizierà un impegnativo circuito che i corridori dovranno affrontare per due volte. La strada salirà inesorabilmente verso Puianello e poi ancora fino a Valico di Riccò a 583 metri di altitudine sul livello del mare. La discesa da San Dalmazio porterà a Marano sul Panaro quindi la gara toccherà Vignola, Cà di Sola e Castelvetro per poi raggiungere Levizzano per l’inizio della seconda tornata di questo circuito. Al passaggio successivo in zona traguardo inizieranno i quattro giri conclusivi del circuito di 11 chilometri. Si tratta di un finale di tappa nervoso che propone lo salita di Levizzano e un ultimo chilometro particolarmente tecnico con un tratto in salita seguito da una ripida discesa prima dello strappo finale per raggiungere il traguardo.

Rai Sport 2 trasmetterà ogni giorno un’ampia sintesi della gara a partire dalle ore 19,00 (replica ore 23,00)

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow