Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Migliaia di sportivi stanno invadendo Bormio e la Valtellina. In questo week-end è infatti in programma il Mapei Day.  Ad organizzarlo oltre alla multinazionale Mapei di patron Giorgio Squinzi sono l’Unione Sportiva Bormiese, la Banca Popolare di Sondrio e altre aziende collaboratrici. In particolare l’edizione di quest’anno è dedicata al caro ricordo di Aldo Sassi, fondatore e coordinatore dello Sport Service Mapei, che nello scorso dicembre è mancato all’affetto dei suoi cari e di tutti gli sportivi stroncato da un male incurabile. Speaker e presentatore del Mapei Day è il giornalista Alessandro Brambilla.

Il programma della due giorni a Bormio è molto articolato. Nella mattinata e nel pomeriggio di sabato i campi di calcio degli impianti sportivi comunali e dell’Oratorio Don Bosco ospiteranno il Torneo Mapei internazionale di calcio a 6. La sessione mattutina (inizio ore 8, 45) prevede dei gironi all’italiana di qualificazione oltre ai quarti di finale. Come sempre il campo sintetico del Don Bosco nel pomeriggio ospiterà dalle ore 15 le due semifinali e la finale per il primo e secondo posto. Nella mattinata e nel pomeriggio si sabato altri personaggi dell’entourage Mapei potranno cimentarsi nel torneo di golf, in gare di sci sulle piste dello Stelvio e in altre discipline sportive. Il programma prevede altresì la Mini Mapei podistica e la Mini Mapei mountain bike nei prati bormiesi.

Bormio è pronta per il MapeiDay

Migliaia di sportivi stanno invadendo Bormio e la Valtellina. In questo week-end è infatti in programma il Mapei Day.  Ad organizzarlo oltre alla multinazionale Mapei di patron Giorgio Squinzi sono l’Unione Sportiva Bormiese, la Banca Popolare di Sondrio e altre aziende collaboratrici. In particolare l’edizione di quest’anno è dedicata al caro ricordo di Aldo Sassi, fondatore e coordinatore dello Sport Service Mapei, che nello scorso dicembre è mancato all’affetto dei suoi cari e di tutti gli sportivi stroncato da un male incurabile. Speaker e presentatore del Mapei Day è il giornalista Alessandro Brambilla.

Il programma della due giorni a Bormio è molto articolato. Nella mattinata e nel pomeriggio di sabato i campi di calcio degli impianti sportivi comunali e dell’Oratorio Don Bosco ospiteranno il Torneo Mapei internazionale di calcio a 6. La sessione mattutina (inizio ore 8, 45) prevede dei gironi all’italiana di qualificazione oltre ai quarti di finale. Come sempre il campo sintetico del Don Bosco nel pomeriggio ospiterà dalle ore 15 le due semifinali e la finale per il primo e secondo posto. Nella mattinata e nel pomeriggio si sabato altri personaggi dell’entourage Mapei potranno cimentarsi nel torneo di golf, in gare di sci sulle piste dello Stelvio e in altre discipline sportive. Il programma prevede altresì la Mini Mapei podistica e la Mini Mapei mountain bike nei prati bormiesi.

Chi vorrà potrà frequentare le terme e altre strutture di Bormio sempre assistito da personale Mapei. Sabato sera il Palapentagono di Bormio ospiterà la serata di gala logicamente onorata dalla presenza di ex alfieri della squadra ciclistica professionistica Mapei. Ci sarà anche chi rappresenta il mondo del calcio; Mapei è infatti proprietaria del Sassuolo, squadra che si appresta a disputare il suo quarto Campionato in Serie B. Interverranno anche campioni e dirigenti di altre discipline sportive. Trattandosi della Mapei nel parterre ci saranno personaggi del mondo industriale ed economico.

La giornata di domenica è riservata alla Re Stelvio – Mapei. E’ una speciale manifestazione multisport per uomini e donne. Si svolgerà con partenza a Bormio (quota 1225) e arrivo dopo 21, 500 chilometri al Passo dello Stelvio, altitudine 2757. I primi a scattare saranno gli esponenti dello ski-roll alle 8, 45. Poi partirà la Re Stelvio Mapei dei podisti: una rigorosamente agonistica e l’altra  turistica (quest’ultima scatterà con qualche minuto di ritardo). Per i podisti agonisti la Re Stelvio sarà una mezza maratona in salita. A seguire la ciclistica (una Re Stelvio agonistica, una per bici e maglie d’epoca, una cicloturistica, con partenze scaglionate). Nel pomeriggio il centro di Bormio ospiterà le premiazioni della Re Stelvio.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow