Gran festa colombiana sul Maniva

Si chiude con un arrivo in parata al Passo Maniva il primo vero arrivo in salita del 41° Giro d’Italia Giovani Under 23.  Il vincitore è Alejandro Osorio Carvajal (Nazionale Colombia), primo davanti al connazionale Daniel Munoz Giraldo sul traguardo posto davanti all’Hotel Locanda Bonardi della famiglia Lucchini. Dietro di

E’ Froome l’imperatore di Roma

Chris Froome (Team Sky) ha vinto il centunesimo Giro d'Italia, indossando la Maglia Rosa di leader della classifica generale ed alzando il Trofeo Senza Fine. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Tom Dumoulin (Team Sunweb) e Miguel Angel Lopez (Astana Pro Team). Nella tappa di oggi il collegio

A Cervinia vince Nieve, il Giro a Froome

Il corridore spagnolo Mikel Nieve (Mitchelton - Scott) ha vinto in solitaria la ventesima tappa del centunesimo Giro d'Italia, Susa-Cervinia di 214 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Robert Gesink (Team Lotto NL - Jumbo) e Felix Grossschartner (Bora - Hansgrohe). Chris Froome (Team Sky) è

Classifica GPM: Ciccone prova l’impresa, ma non ce la fa

Nella penultima tappa del Giro d’Italia, prima della passerella finale a Roma, la Bardiani-CSF brilla grazie al quarto posto di Giulio Ciccone. Sul traguardo di prima categoria di Cervinia, raggiunto dopo 214 km e altri due GPM di prima, il giovane abruzzese è arrivato dietro ai compagni di fuga Nieve,

Froome fa l’impresa sul Finestre e va in rosa

Il corridore britannico Chris Froome (Team Sky) ha vinto in solitaria la diciannovesima tappa del centunesimo Giro d'Italia, Venaria Reale-Bardonecchia di 185 km, dopo aver attaccato a 80 km dall'arrivo sul Colle delle Finestre. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Richard Carapaz (Movistar Team) e Thibaut Pinot

Viviani fa poker sotto la pioggia

Il corridore italiano Elia Viviani (Quick-Step Floors) ha vinto in volata la diciassettesima tappa del centunesimo Giro d'Italia, la Franciacorta Stage (Riva del Garda-Iseo) di 149,5 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Sam Bennett (Bora - Hansgrohe) e Niccolò Bonifazio (Bahrain - Merida).Simon Yates (Mitchelton -