Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Per il primo anno, tutto il trittico lombardo è stato trasmesso in diretta su RaiTre. La sfida auditel tra le tre corse è stata vinta nettamente dalla Tre Valli Varesine che nella giornata di ieri è stata seguita da 873.000 spettatori per uno share del 8,75 %, al secondo posto la Coppa Agostoni che ha totalizzato 507.000 spettatori con uno share del 5,16%, terza la Coppa Bernocchi ferma a 452.000 per uno share del 4,87 %.

Un percorso avvincente e spettacolare e un finale incerto fino agli ultimi chilometri hanno tenuto incollati al teleschermo quasi 900.000 spettatori di media, con picchi che hanno superato il milione e che hanno consentito alla corsa di patron Renzo Oldani di doppiare quasi lo share (percentuale tra i televisori accesi e quelli sintonizzati su quell’emittente) della Bernocchi.

Auditel trittico: bene la Agostoni, ma il vero boom lo ha fatto la Tre Valli

Per il primo anno, tutto il trittico lombardo è stato trasmesso in diretta su RaiTre. La sfida auditel tra le tre corse è stata vinta nettamente dalla Tre Valli Varesine che nella giornata di ieri è stata seguita da 873.000 spettatori per uno share del 8,75 %, al secondo posto la Coppa Agostoni che ha totalizzato 507.000 spettatori con uno share del 5,16%, terza la Coppa Bernocchi ferma a 452.000 per uno share del 4,87 %.

Un percorso avvincente e spettacolare e un finale incerto fino agli ultimi chilometri hanno tenuto incollati al teleschermo quasi 900.000 spettatori di media, con picchi che hanno superato il milione e che hanno consentito alla corsa di patron Renzo Oldani di doppiare quasi lo share (percentuale tra i televisori accesi e quelli sintonizzati su quell’emittente) della Bernocchi.

Non a caso, il vice direttore di RaiSport Auro Bulbarelli aveva chiesto agli organizzatori della Coppa Bernocchi un percorso più televisivo ed in parte è stato accontentato, ma non a sufficienza dal momento che il percorso della Bernocchi è stato parecchio noioso.

La Coppa Agostoni, bello e spettacolare il percorso, è stata invece penalizzata da un andamento di corsa già delineato e praticamente gli ultimi 40 minuti sono stati di attesa in funzione della volata finale. La Tre Valli ha invece fatto il pieno di spettatori sia a Luino, dove si passava quattro volte, sia davanti al teleschermo.

Complimenti a Renzo Oldani e Romano Erba che hanno saputo coniugare al meglio le esigenze dell’organizzazione con quelle televisive. Nel ciclismo di oggi nulla può essere lasciato al caso, né il percorso né tantomeno il pubblico.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow