Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

“I risultati delle votazioni saranno presentati nella giornata di domani sul sito www.federciclismo.it “ ecco cosa scriveva il sito ufficiale della FCI nella serata di domenica. Purtroppo però la Federazione non è stata di parola e dopo addirittura due giorni dall’assemblea non sono ancora stati resi pubblici i risultati della stessa. Pensare che non sarebbe particolarmente difficile pubblicare i dati, dal momento che le votazioni sono state effettuate con il sistema elettronico ed è quindi immaginabile che il sistema abbia generato un file pdf con le risultanze. Il ritardo della pubblicazione non fa altro che alimentare i cattivi pensieri di chi, ad esempio, ci ha segnalato un fatto decisamente strano, infatti, accanto ad uno degli addetti al voto elettronico erano presenti due telecomandi, girati al contrario, con il display rivolto verso il tavolo. Questo ha indotto chi ha visto la foto a ipotizzare che questi telecomandi fossero rivolti verso il basso proprio per non mostrare che gli stessi erano accesi. Noi non sappiamo se fossero accesi o meno, oppure se siano stati utilizzati da qualcuno che non era delegato, non possiamo però fare a meno di rilevare che è decisamente insolito che i telecomandi, paragonabili a delle schede elettorali, circolassero liberamente a disposizione di chi non ha diritto di voto.

Assemblea FCI: I risultati ancora non ci sono e il mistero dei due telecomandi alimenta i “cattivi pensieri” …

“I risultati delle votazioni saranno presentati nella giornata di domani sul sito www.federciclismo.it “ ecco cosa scriveva il sito ufficiale della FCI nella serata di domenica. Purtroppo però la Federazione non è stata di parola e dopo addirittura due giorni dall’assemblea non sono ancora stati resi pubblici i risultati della stessa. Pensare che non sarebbe particolarmente difficile pubblicare i dati, dal momento che le votazioni sono state effettuate con il sistema elettronico ed è quindi immaginabile che il sistema abbia generato un file pdf con le risultanze. Il ritardo della pubblicazione non fa altro che alimentare i cattivi pensieri di chi, ad esempio, ci ha segnalato un fatto decisamente strano, infatti, accanto ad uno degli addetti al voto elettronico erano presenti due telecomandi, girati al contrario, con il display rivolto verso il tavolo. Questo ha indotto chi ha visto la foto a ipotizzare che questi telecomandi fossero rivolti verso il basso proprio per non mostrare che gli stessi erano accesi. Noi non sappiamo se fossero accesi o meno, oppure se siano stati utilizzati da qualcuno che non era delegato, non possiamo però fare a meno di rilevare che è decisamente insolito che i telecomandi, paragonabili a delle schede elettorali, circolassero liberamente a disposizione di chi non ha diritto di voto.

Chiunque abbia fatto lo scrutatore o il rappresentante di lista nelle elezioni (politiche o anche amministrative) sa bene che per le schede c’è una procedura abbastanza rigida proprio per impedire brogli o comunque per non alimentare inutili polemiche.

Giova segnalare che i telecomandi non venivano consegnati a quel tavolo, quindi in caso di guasto, un delegato avrebbe dovuto riconsegnare il telecomando non funzionante all’altro tavolo (e non a questo) e ritirarne, in sostituzione, quello funzionante.

Ad ogni modo, i telecomandi non sarebbero dovuti essere sul tavolo, ma bensì inseriti (eventualmente)  in apposita busta sigillata e firmata dal presidente di assemblea.

Sicuramente si è trattato solo di una leggerezza, che comunque non dovrebbe avvenire, ma il ritardo nella pubblicazione dei dati non aiuta certo a non fare cattivi pensieri.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow