Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Finalmente ci siamo. La Federazione, con un ritardo di 15 giorni rispetto a quando indicato sul sito federale, ha pubblicato i risultati delle votazioni dell’assemblea nazionale svoltasi a Bologna il 4 dicembre. Chi si aspettava di poter avere tutto il materiale sull’assemblea, compreso quindi il processo verbale della riunione, rimarrà deluso dal sapere che sul sito federale è disponibile solamente un foglietto abbastanza striminzito, addirittura su carta non intestata, su cui si possono leggere gli articoli, voti favorevoli, contrari ed astenuti. Questo foglio non è neppure firmato dal Presidente dell’Assemblea o dal Notaio (clicca qui).

Ci chiediamo quindi: era proprio necessario attendere 15 giorni per produrre questa “miseria”. Crediamo di no, anzi, riteniamo che già la sera stessa, per non dire in tempo reale, l’azienda incaricata di gestire il voto elettronico sarebbe stata in grado di produrre simile stampato.

Assemblea FCI: dopo 15 giorni pubblicati i risultati, ma i dubbi non si chiariscono

Finalmente ci siamo. La Federazione, con un ritardo di 15 giorni rispetto a quando indicato sul sito federale, ha pubblicato i risultati delle votazioni dell’assemblea nazionale svoltasi a Bologna il 4 dicembre. Chi si aspettava di poter avere tutto il materiale sull’assemblea, compreso quindi il processo verbale della riunione, rimarrà deluso dal sapere che sul sito federale è disponibile solamente un foglietto abbastanza striminzito, addirittura su carta non intestata, su cui si possono leggere gli articoli, voti favorevoli, contrari ed astenuti. Questo foglio non è neppure firmato dal Presidente dell’Assemblea o dal Notaio (clicca qui).

Ci chiediamo quindi: era proprio necessario attendere 15 giorni per produrre questa “miseria”. Crediamo di no, anzi, riteniamo che già la sera stessa, per non dire in tempo reale, l’azienda incaricata di gestire il voto elettronico sarebbe stata in grado di produrre simile stampato.

Ciò che è stato pubblicato, non toglie i dubbi in merito alla regolarità delle operazioni di voto, in particolare legate all’impossibile verifica del numero legale. Come si evince dai risultati alcune proposte sono state bocciate solo in virtù del numero degli astenuti che però non è possibile dire se fossero realmente astenuti oppure se non fossero presenti in aula.

I ricorsi hanno iniziato il loro iter, staremo quindi a vedere cosa ne sarà di loro, aspettando la pubblicazione, se mai ci sarà, del processo verbale dell’assemblea perché, nonostante i ritmi di lavoro della Federazione, 15 giorni per produrre quello striminzito foglietto ci sembrano veramente troppi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow