Emergenza Covid, Miss Ciclismo torna alle origini

In questi mesi il modo di vivere di tutti noi è molto cambiato. Ciò che prima rappresentava la normalità come fare un aperitivo, andare al cinema o in discoteca ora è vietato e pericoloso. E’ evidente che le regole di distanziamento sociale siano del tutto incompatibili con uno spettacolo (in una piazza o in un locale) e con un concorso di bellezza come il nostro che presuppone spazi comuni per le ragazze e, ad esempio, un servizio di acconciatura. Insomma, tutte cose che rendono impossibile pensare di ripartire con le selezioni.

Miss Ciclismo decide così di ritornare alle origini: nelle prime tre edizioni, infatti, è stato un concorso web e oggi, a causa del Coronavirus, torniamo lì. Nessuna sfilata, nessun assembramento, nessun rischio per nessuno, ma il concorso continua.

Se in autunno la situazione sarà migliorata e sarà possibile tornare ad organizzare eventi le prefinali e la finale si svolgeranno nel modo tradizionale. Al momento e fino alla scoperta del vaccino non è possibile fare previsioni.

Per iscriversi è sufficiente cliccare qui

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow