Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

1° Parrinello Antonino Casimiro (Hopplà Truck It)
2° Puccio Salvatore (Hopplà Truck It)
3° Serebryakov Alexander (Sammarinese) a 10"
4° Whorrall Christopher (Mgk Vis Norda)
5° Lasca Francesco (Bedogni Grassi)
6° Cecchinel Giorgio (Mastromarco Chianti Sensi)
7° Locatelli Alfio (Palazzago)
8° Zanetti Andrea (Brogio)
9° Censori Davide (Monturano-Civitanova-Cascinare)
10° Rosini Domenico (Futura Team - Matricardi)

Cateogoria C2 [punti 10-9-8-7-6-5-4-3-2-1]

60° Gran Premio Pretola

1° Parrinello Antonino Casimiro (Hopplà Truck It)
2° Puccio Salvatore (Hopplà Truck It)
3° Serebryakov Alexander (Sammarinese) a 10″
4° Whorrall Christopher (Mgk Vis Norda)
5° Lasca Francesco (Bedogni Grassi)
6° Cecchinel Giorgio (Mastromarco Chianti Sensi)
7° Locatelli Alfio (Palazzago)
8° Zanetti Andrea (Brogio)
9° Censori Davide (Monturano-Civitanova-Cascinare)
10° Rosini Domenico (Futura Team – Matricardi)

Cateogoria C2 [punti 10-9-8-7-6-5-4-3-2-1]

Si è concluso con un sontuoso arrivo in parata il Gran Premio Pretola per il Team Hopplà Truck Italia Mavo Infissi Valdarno Project. Antonino Parrinello ha capitalizzato al meglio una lunga fuga partita nella prima parte di gara, un’azione che ha visto tra i protagonisti anche un generosissimo Colin Walczak.

Una gara dominata in lungo e in largo dai ragazzi di Riccardo Forconi che sono stati sempre nel vivo della corsa anche nelle azioni intermedie con Fedi e Barabesi, oggi in versione stopper. Nel finale Parrinello, ancora con energie da spendere, ha forzato a più riprese, fino a rimanere da solo sull’ultima salita, proprio quando il grosso del gruppo si stava rifacendo sotto. Il solo Salvatore Puccio, che oggi correva sulle strade di casa, è riuscito a riportarsi sul compagno di squadra con una rasoiata in prossimità dello scollinamento. La coppia giallonera si è involata in picchiata verso l’arrivo, resistendo per pochissimi secondi al ritorno del gruppo che ha potuto sprintare solo per la terza piazza.

«È stata una vittoria fortissimamente cercata – ha dichiarato un entusiasta Parrinello sin dalle prime battute di corsa. Oggi, dopo la foratura nella prima fase che mi ha costretto ad un lungo inseguimento, ho cercato di movimentare la corsa che si stava trascinando a ritmi molto bassi. Quando mi sono reso conto che potevo disporre di una buona condizione, ho dato tutto e, anche grazie al prezioso lavoro che Colin aveva svolto in precedenza, sono riuscito a conservare un esiguo vantaggio prima dell’ultima salita dove ho dato tutto me stesso per tenere lontano il gruppo. Alla fine mi sono trovato a giocarmi la corsa con Salvatore, che anche teneva tanto al successo, ma devo dire che quest’oggi il successo lo meritavo io. Già dalla prossima occasione cercherò in tutti modi di aiutarlo a trovare il successo. La dedica speciale per la prima stagionale non può che andare alla persona che mi è più vicina in questo periodo, la mia ragazza Eleonora».

Continua così il rapporto speciale tra il Gran Premio Pretola e le squadre di Forconi, che nella frazione perugina ha ottenuto tre vittorie, due secondi e un terzo negli ultimi quattro anni.

Nel frattempo, a Massarella, Thomas Fiumana, dopo la vittoria di sabato scorso nelle Marche, ha conquistato la terza piazza nel Memorial Antonj Orsani, al termine di una corsa molto tirata. Il bottino della squadra, dopo sole tre giornate di corsa, sale quindi a due vittorie, un secondo e tre terzi posti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow