Uci e squadre in crisi: il fallimento del sistema World Tour

Nel 2005 è nato il Pro Tour (ora World Tour) e, a detta dei promotori, doveva essere ciò che avrebbe salvato il ciclismo. Un ciclismo d’eccellenza in cui far girare i soldi. Una sorta di Formula Uno.

Diciamo che oggi, a distanza di 15 anni, possiamo dire con certezza che non ha dato i risultati sperati.  Nell’idea di Verbruggen, ex presidente Uci e ideatore di questo sistema, il Pro Tour avrebbe dovuto far guadagnare team e Uci grazie ai diritti televisivi esattamente come avviene in Formula Uno o nel MotoGP con la Federazione internazionale che vende i diritti televisivi in tutto il mondo, incassa un bel numero di quattrini e li ripartisce tra i team.

Nel ciclismo questo disegno però si blocca sul nascere. Già, perché i diritti televisivi sono dei singoli organizzatori che non hanno la minima intenzione di mollarli e così oggi abbiamo l’Uci che è stata costretta a licenziare alcuni dipendenti e la stessa sorte toccherà a tanti altri qualora dai campionati dal mondo non riescano ad incassare quanto previsto. Le squadre, anche quelle più grandi, si sostentano solo con i soldi degli sponsor anno per anno. Insomma, coloro che dovevano essere i beneficiari di un sistema basato sul denaro scoprono di non avere avuto nulla di quanto previsto.

Anzi, quasi nulla. Infatti, l’Uci si è inventata la storia della vendita delle licenze. Cioè non è che si partecipa ad una competizione perché meritevoli, perché si è raggiunto un certo punteggio. Si partecipa perché si paga l’Uci.

Quindi se domani mattina il sottoscritto decidesse di fare una squadra di ciclismo, con i giusti soldi, comprando la licenza (ammesso che ce ne siano di vacanti, ovviamente) si ritrova nella Champions League del ciclismo.

Insomma, mentre tutte le discipline sportive vanno in una direzione il ciclismo va in quella contraria.

Un sistema così in cui le squadre sono relegate ad un ruolo di protagoniste non retribuite per quanto potrà ancora reggere?   

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow