Angelo Francini nuovo vicepresidente del CR Lombardia

Angelo Francini, il grande accusatore di Renato Di Rocco, è ufficialmente il nuovo vice presidente del Comitato Regionale Lombardo. Il tutto era cominciato tre anni fa quando Angelo Francini, candidato alla vicepresidenza del C.R. Lombardia era risultato il primo dei non eletti.

Nell’ottobre del 2018 è purtroppo scomparso Adriano Borghetti e così, dovendo sostituirlo, si sarebbe dovuto proclamare il primo dei non eletti, appunto Angelo Francini.

Però una comunicazione orale della commissione elettorale nazionale ha spinto il presidente Dagnoni e non nominare, come sarebbe stato corretto, Francini, ma il secondo dei non eletti e cioè Adriano Roverselli. Secondo la commissione elettorale, Francini non sarebbe potuto diventare vicepresidente poiché, al momento della morte di Borghetti, lui non era più tesserato alla FCI.

Una teoria bizzarra dal momento che le norme impongono di essere tesserati al momento della candidatura e di esserlo al momento della nomina e non nel periodo intermedio. Proprio perché è una interpretazione bizzarra pare che al parere telefonico non abbia fatto seguito alcuno scritto. Così, dopo una richiesta, molto ben circostanziata, da parte di Francini, il comitato Lombardo all’unanimità ha deciso di annullare la delibera con cui si era nominato Roverselli e di nominare a vicepresidente Angelo Francini.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow