La terza volata del Giro 2016, parla ancora tedesco. Non è stato l’osannato Marcel Kittel, apparso un po’ appesantito nelle fasi finali della tappa ma il suo più diretto avversario nell’immaginario collettivo teutonico, Andrè Greipel. Il portacolori della Lotto-Soudal ha dimostrato oggi di ave…

Continua a leggere…