Guardini Emiro di Abu Dhabi

Il Risiko del Ciclismo Moderno continua la sua opera di conquista di nuovi teatri e nuovi territori. Dopo gli sport motoristici, anche il ciclismo è approdato sulle coste del Golfo Persico, organizzando, con know how italiano, una breve corsa a tappe nel territorio ancora ciclisticamente vergine del Emirato Arabo di Abu Dhabi, porzione di qui territori riuniti sotto la sigla U.A.E. (Emirati Arabi Uniti). Dopo l’Oman,il Qatar e Dubai, altro Emirato Arabo Unito, un’ altra meta esotica si è aggiunta agli scenari del ciclismo. Scenari che passano senza soluzione di continuità dalla sabbia del deserto alle nevi perenni delle montagne. La prima giornata di gara, ha avuto come protagonisti, prima dell’epilogo in volata, non solo i 6 ardimentosi che hanno alimentato la fuga di giornata, di cui parleremo dopo, ma soprattutto il caldo.

 

Continua…

1 Commento


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/comments.php on line 21
  1. Ma in questa gara possono dormire sogni tranquilli tutti…. La flotta del Paglia, i giudici bocciati all’esame,sono presenti alla gara….. Giusto premio per gli i PagliaBoys..

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow