Il Gran San Bernardo incorona Power re del Petit Tour

Alla fine Robert Power ce l’ha fatta e ha fatto suo il Giro Ciclistico Internazionale della Valle d’Aosta. Il talentuoso australiano ha infatti resistito in vetta al Colle del Gran San Bernardo controllando i big e lasciando campo libero ad una fuga di alcuni uomini tra cui colui che è riuscito a resistere al comando imponendosi agli oltre 2.500 metri di altezza e cioè l’olandese Koen Bouwman. Nella classifica generale, come detto, Power, aiutato dal fido compagno di squadra Jack Haig, ha controllato distanziando di 2’’ il belga De Plus e di 29’’ l’italiano Petilli, rispettivamente secondo e terzo del Petit Tour 2015. Le altre classifiche sono state vinte da Ciccone della Colpack, miglior scalatore, Davide Ballerini della Unieuro, sprint intermedi, e il belga della Lotto Soudal De Plus, classifica a punti.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow