Il tedesco Kemna incanta in Val d’Aosta e la maglia torna a Power

Che il tedesco Lennard Kamna fosse forte lo si era capito già martedì scorso a Morillon, quando il 18enne teutonico era stato a lungo leader del prologo del Petit Tour numero 52 prima dell’arrivo trionfale di Robert Power. Nel giorno in cui Power è andato a rivestire la maglia gialla dopo la parentesi di Mamykin – che oggi ha ceduto qualche posizione in classifica, finendo dal primo al quinto posto – Kamna ha confermato di essere uno dei migliori giovani al primo anno. Un secondo e un primo posto al Petit Tour – dopo il successo al campionato nazionale a cronometro – confermano la bontà di questo ragazzo. E se Kamna è la sorpresa, Robert Power è la certezza di questo Giro: nonostante tutto, però, l’australiano non ha ancora messo le mani sulla maglia gialla. I distacchi risicati con Laurens De Plus e Simone Petilli sono da prendere con le molle, anche se garantiscono al Petit Tour un’ultima tappa davvero mozzafiato.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow