Caos Federale: disputate gare mai approvate ?

La vicenda ha dell’incredibile e se fosse confermata sarebbe una delle cose più gravi accadute in questi anni all’interno della Federazione Ciclistica Italiana e che potrebbe anche portare ad un commissariamento dei Comitati Regionali coinvolti e forse ancora più in alto.

Ci è infatti stato segnalato che alcune gare si sarebbero disputate senza che fosse mai stata richiesta l’approvazione della stessa. Se possibile una situazione ancora più grave di quella raccontata ad inizio stagione quando la Gran Fondo di Laigueglia fu organizzata da una società non affiliata.

Una gara mai richiesta e dunque mai approvata produce al sistema una serie di danni e di problemi gravissimi.

Innanzitutto, in caso di incidente nessuna assicurazione pagherebbe per una gara non in regola con le approvazioni. Dunque, il rischio per gli atleti sarebbe elevatissimo, così come l’irregolarità amministrativa che porta la Federazione, un ente finanziato con soldi pubblici, a spendere per inviare i giudici in gare che non hanno pagato la tassa prevista.

Se questo fosse confermato, come dicevamo, sarebbe gravissimo e l’intervento da parte del  Coni sarebbe più che mai doveroso.

Sicuramente torneremo a parlare di questa vicenda, con altri nuovi particolari, nei prossimi giorni.

3 commenti


Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/comments.php on line 21
  1. Gentile direttore, vogliamo commentare anche articoli meno recenti. Ad esempio quello relativo al caso Bernadelli -Pagliara . Dopo l’audizione di venerdi scorso tutto si è risolto con quanto già preannunciato: una condanna ( sotto certi aspetti lievissima) a Bernardelli presidente di una regione “nemica” ed una assoluzione del Paglia amico del potere. Vergognatevi…
    C’è chi solo per aver formulato una domanda è stato pesantemente sanzionato.
    A voi ogni giudizio .

  2. Sig. direttore, nell’impossibilità di commentare sotto l’articolo di riferimento mi permetto di scrivere qui.
    Caso Bernardelli- Pagliara : come previsto condanna del presidente della regione “nemica” (Bernardelli) e niente per Pagliara.
    Non commentiamo. Prendiamone atto di questo sistema …
    a presto

  3. Matteo: ci fai commentare al posto giusto ? C’è chi ha dato un parere su come modificare una sentenza (Paglia..) ed è stato assolto; poi c’è chi ha fatto una domanda ed è stato condannato (un giudice) . Strana FCI questa ? No tutto sotto controllo del potere . Bernardelli come già diceva qualcuno una messa in scena per farti fuori. La tua regione da fastidio .

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow