Tricolore crono: domani a Bogogno Malori cerca il terzo titolo

Finalmente si comincia. L’avventura tricolore dei professionisti comincia domani con l’assegnazione del titolo nazionale della cronometro élite. L’Associazione Ciclistica Arona, che organizza l’evento, ha scelto la piccola Bogogno e le strade del Novarese disegnando un per- corso piuttosto tecnico, caratterizzato da continui mangia & bevi e da strappetti che costringeranno i corridori ad una attenta gestione dello sforzo. La gara di domani sarà valida anche per l’assegnazione della «Coppa Centro Commerciale San Martino 2».

COSI’ AL VIA. Il favorito d’obbligo della prova è il campione uscente Adriano Malori. Il corridore della Movistar è reduce da un quarto posto nella crono finale del Giro di Svizzera e affinerà sulle strade tricolori la sua condizione in vista del Tour de France dove, oltre ad essere un punto di riferimento per Nairo Quintana, il parmense potrà giocare le proprie carte proprio nella crono iniziale. Tra l’altro Malori – che va a caccia del suo terzo titolo italiano – ha un rapporto privile- giato con le organizzazioni firmate dall’Ac Arona visto che nel 2008 vinse l’Europeo Juniores a crono allestito a Verbania proprio dalla società piemontese. Dopo il forfait di Dario Cataldo, rientrato in non perfette condizioni di forma dalla trasferta dei Giochi Europei a Baku, saranno probabilmente Alan Marangoni e Manuele Boaro gli avversari principali di Malori. E curiosità c’è per vedere all’opera due neoprof di qualità come Manule Senni e Federico Zurlo. Dal punto di vista numerico, inutile negarlo, la partecipazione non è ricchissima ma questo accade, purtroppo, in molti Paesi nei quali si è persa la cultura della prova contro il tempo che viene praticata troppo spesso senza attenzione particolare ed evitata per quanto possibile nelle categorie giovanili. Una situazione alla quale il coordinatore tecnico della Nazionale Davide Cassani e la Federazione stanno cercando di porre rimedio con una programmazione che speriamo dia in futuro i suoi frutti. I PARTENTI. Quindici quindi i corridori al via con il primo corridore che scatterà dal cuore di Bogogno alle 14.30, poi ogni due minuti una nuova partenza fino ad arrivare a quella del nu- mero 1, Adriano Malori, che scatterà per ultimo in qualità di campione uscente della specialità. Questo l’elenco degli iscritti (l’ordine di partenza sarà sorteggiato in serata dalla Giuria): 1 Adriano MALORI (Movistar Team) 2 Alan MARANGONI (Cannondale Garmin) 3 Alberto BETTIOL (Cannondale Garmin) 4 Moreno MOSER (Cannondale Garmin) 5 Daniele BENNATI (Tinkoff Saxo) 6 Manuele BOARO (Tinkoff Saxo) 7 Manuel SENNI (BMC) 8 Tiziano DALL’ANTONIA (Androni Sidermec) 9 Simone ANTONINI (Wanty Gobert Group) 10 Riccardo STACCHIOTTI (Nippo Vini Fantini) 11 Marco CANOLA (Unitedhealthcare) 12 Federico ZURLO (Unitedhealthcare) 13 Luca STERBINI (Bardiani CSF) 14 Nicola DAL SANTO (Amote&Vita USA Racing) 15 Michele SCARTEZZINI (MG Kvis – Vega)

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow