Vecchio Ammiraglio:”Complimenti ai cinque, ma che dormita le squadre dei velocisti”

Questo è il ciclismo. Nella tappa più scontata del Giro quando tutti aspettavano la volata è arrivata la fuga. Voglio fare i complimenti a Boem che ha vinto da grande corridore andando a chiudere su Marangoni per poi battere tutti alla volata. Ma i complimenti vanno a tutti e cinque questi corridori italiani che hanno dimostrato la voglia di vincere che un italiano può avere al Giro. Sono stati fortunati ad avere il vento a favore, ma la fortuna aiuta sempre gli audaci. Se ai cinque fuggitivi vanno i complimenti, le critiche non possono non andare alle squadre dei velocisti. Davanti erano in cinque che giravano regolari, se dietro tre squadre dei velocisti avessero messo tre uomini in testa al gruppo a tirare li avrebbero sicuramente ripresi.

Vecchio Ammiraglio

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow