Che i commissari di gara siano una categoria in difficoltà è ormai noto e giorno dopo giorno ci arrivano conferme in questa direzione. All’ultima Tirreno – Adriatico sono stati infatti numerosi i corridori sanzionati con una multa di 42 € perché il proprio numero dorsale era scolorito.

A nostro avviso in questi casi la colpa non è di nessuno se non del maltempo, ma se proprio i commissari vogliono trovare un colpevole da sanzionare questo è l’organizzatore e non certamente i corridori dal momento che escludiamo che si siano messi volutamente a scolorire il dorsale.

Non volendo sanzionare Rcs Sport, un organizzatore importante e carismatico che avrebbe sicuramente creato problemi a Pagliara, avendo scelto di non fare, come sarebbe stato doveroso, finta di nulla, eccoli a sanzionare quelli che contano meno e che danno meno problemi: i corridori.