Parapiglia a Sanremo, l’UCI esamina la bici di quattro squadre

John Degenkolb ha appena tagliato il traguardo e sull’arrivo di Via Roma c’è un gran parapiglia, ma proprio mentre tutti lo festeggiano ci sono alcuni ispettori dell’Unione Ciclistica Internazionale che stanno controllando le biciclette di quattro squadre (Trek, Astana, Tinkoff-Saxo e Etixx-Quick Step). Appena gli atleti tagliano il traguardo gli 007 dell’UCI mettono una fascetta bianca, poi li lasciano ripartire verso i pullman dove poco dopo si dirigeranno per completare il controllo. A sorvegliare le operazioni di controllo un Magistrato della Procura di Imperia e ben sei Carabinieri. Alla base di questo sembrerebbe esserci un esposto presentato dall’UCI alla Procura imperiese per una presunta frode sportiva. Secondo quanto trapela da fonti interne, ispettori UCI e Carabinieri avrebbero smontato le biciclette alla ricerca di un eventuale motorino elettrico. Nulla di anormale sembra però che sia stato trovato.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow