Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Con la realizzazione del 43^ Gran Premio Carnaghese per elite e under 23 lo scorso 30 agosto è calato il sipario sulla stagione organizzatore della Società Ciclistica Carnaghese del presidente Adriano Zanzi che ora punta ad organizzare il Campionato Italiano su strada per la categoria Juniores

Conclusa l’attivita stagiona della Carnaghese, parte ora la “missione” tricolore

Con la realizzazione del 43^ Gran Premio Carnaghese per elite e under 23 lo scorso 30 agosto è calato il sipario sulla stagione organizzatore della Società Ciclistica Carnaghese del presidente Adriano Zanzi che ora punta ad organizzare il Campionato Italiano su strada per la categoria Juniores

: “ L’annata ciclistica ci ha riservato delle belle soddisfazioni – afferma Zanzi – sia nell’organizzare il Gran Premio dell’Arno, gara internazionale per la categoria Juniores, che il Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese per elite e under 23. Abbiamo avuto  due vincitori di sicuro avvenire, Giannelli a Solbiate Arno e Tizza a Carnago, che saranno senz’altro protagonisti nel ciclismo negli anni a venire. In entrambe le gare abbiamo avuto una partecipazione eccezionale di atleti, sia come numero che qualità tanto che abbiamo dovuto selezionare le formazioni ed escluderne alcune per rientrare nel numero massimo di atleti consentiti alla partenza”. Questi successi hanno dato fiducia ai dirigenti di Carnago: “ Vuol dire che la strada scelta, con il rientro nei dilettanti, è stata quella giusta. Per i direttori sportivi la gara di  Carnago significa grande appuntamento da non mancare e da onorare con i migliori atleti. La conferma è stata la presenza dei due campioni tricolori Sterbini e Pacchiardo e dei migliori club italiani con cinque formazioni Continental. Fa piacere ricevere i complimenti da parte dei tecnici e del presidente di giuria che ha apprezzato soprattutto il servizio di sicurezza, la logistica e tutta la perfetta organizzazione”. Un’annata molto impegnativa che è stata portata a termine grazie al sostengo e all’aiuto di tutti coloro che sono vicini alla realtà ciclistica carnaghese: “
Devo ringraziare l’amministrazione comunale di Carnago, il mio vice Vezzaro, i consiglieri della Società, le varie associazioni e tutti i volontari che hanno assicurato un perfetto servizio – continua Zanzi – inoltre un ringraziamento particolare a Regione Lombardia, Provincia di Varese, Agenzia del Turismo di Varese, Comune di Solbiate Arno e Castelseprio, Carabinieri, Polizia, a tutti gli sponsor che credono nelle nostre gare, alla famiglia Introzzi – Clerici, a Maurizio Giovanella e a tutti gli amici che da anni ci sono vicini”. Quali i programmi futuri? ”
Per il 2015 riproporremo l’internazionale Juniores a Solbiate Arno, la prima settimana di Giugno, e il Gran Premio Industria Commercio Artigianato Carnaghese l’ultimo sabato di Agosto per Elite ed Under 23. Inoltre in sintonia con il sindaco di Solbiate Oreste Battiston stiamo definendo la richiesta del Campionato Italiano Juniores su strada per il 2016. E’ un sogno che potrebbe realizzarsi”. La storia della Società Ciclistica Carnaghese continua.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow