Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Leggiamo insieme la mail che ci è giunta da un nostro visitatore:"Scrivo per segnalare gli evidenti limiti e la qualità abbastanza scadente delle immagini RAI in questo Giro d'Italia. Continui sganci di segnale, anche e soprattutto nelle fasi significative, difficoltà nei collegamenti audio, assenza totale delle novità annunciate (microcamere e telecamere nelle ammiraglie).  Siccome dal vostro sito è partita una forte critica alla produzione tv del mondiale di Firenze 2013 GIUSTIFICATA, non vedo traccia però di alcun tipo di segnalazione per la RAI e per il suo salto qualitativo all'indietro nella produzione del giro di quest'anno. Eppure tutte le corse prodotte da RAI in primavera avevano raggiunto un' ottima qualità (tirreno, strade bianche e milano sanremo). Non mi spiego questo peggioramento qualitativo.  Spero sappiate dirmi di più e spero approfondirete la questione sul vostro sito nelle prossime giornate. arch. Francesco D'Alessandro"

Moto RAI ancora in magazzino, mezzi noleggiati, continui sganci di segnale e intanto il contribuente paga

Leggiamo insieme la mail che ci è giunta da un nostro visitatore:”Scrivo per segnalare gli evidenti limiti e la qualità abbastanza scadente delle immagini RAI in questo Giro d’Italia. Continui sganci di segnale, anche e soprattutto nelle fasi significative, difficoltà nei collegamenti audio, assenza totale delle novità annunciate (microcamere e telecamere nelle ammiraglie).  Siccome dal vostro sito è partita una forte critica alla produzione tv del mondiale di Firenze 2013 GIUSTIFICATA, non vedo traccia però di alcun tipo di segnalazione per la RAI e per il suo salto qualitativo all’indietro nella produzione del giro di quest’anno. Eppure tutte le corse prodotte da RAI in primavera avevano raggiunto un’ ottima qualità (tirreno, strade bianche e milano sanremo). Non mi spiego questo peggioramento qualitativo.  Spero sappiate dirmi di più e spero approfondirete la questione sul vostro sito nelle prossime giornate. arch. Francesco D’Alessandro”

 

Il signor Francesco ha ragione, tant’è che anche noi abbiamo notato che spesso il segnale dalle moto sgancia e così abbiamo deciso di fare una piccola indagine e abbiamo scoperto che i mezzi HD che la Rai aveva acquistato un anno fa e che erano stati a lungo in attesa di omologazione sono ancora fermi in magazzino e le attrezzatura attualmente in uso alla RAI sono nuovamente quelle noleggiate al Lombardia. Non è chiaro il motivo per cui con le moto ferme in magazzino, la RAI decida di noleggiare, e pagare fior di quattrini, questi mezzi non all’altezza degli standard richiesti.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow