Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Si è concluso venerdì il Trittico Regione Lombardia, e dal punto di vista organizzativo sono emerse criticità già note. La Coppa Bernocchi, anche quest’anno nonostante l’arrivo di Roberto Damiani sulla poltrona di presidente,  si è confermata la corsa più in difficoltà priva di un addetto stampa e passata sotto silenzio. E’ inconcepibile che nel terzo millennio esista una gara per professionisti che costa centinaia di migliaia di euro che non è dotata del responsabile media che, oltre a non mandare un comunicato, non riesce neppure ad essere efficiente per quanto riguarda la gestione degli accrediti. L’investimento è sicuramente minimo, ma la resa può essere decisamente molto elevata. Si pensi poi che la Coppa Bernocchi è stata l’unica delle corse del trittico ad essere ripresa più volte dalla RAI per il ritardo con cui il vincitore è stato portato alle interviste: un addetto stampa serve anche a questo.

Complessivamente bene il trittico: Bernocchi in difficoltà, Agostoni da rivedere, bene la Tre Valli

Si è concluso venerdì il Trittico Regione Lombardia, e dal punto di vista organizzativo sono emerse criticità già note. La Coppa Bernocchi, anche quest’anno nonostante l’arrivo di Roberto Damiani sulla poltrona di presidente,  si è confermata la corsa più in difficoltà priva di un addetto stampa e passata sotto silenzio. E’ inconcepibile che nel terzo millennio esista una gara per professionisti che costa centinaia di migliaia di euro che non è dotata del responsabile media che, oltre a non mandare un comunicato, non riesce neppure ad essere efficiente per quanto riguarda la gestione degli accrediti. L’investimento è sicuramente minimo, ma la resa può essere decisamente molto elevata. Si pensi poi che la Coppa Bernocchi è stata l’unica delle corse del trittico ad essere ripresa più volte dalla RAI per il ritardo con cui il vincitore è stato portato alle interviste: un addetto stampa serve anche a questo.

 

Dal punto di vista tecnico, la corsa più spettacolare è stata sicuramente la Coppa Agostoni, incerta fino all’ultimo chilometro. Sempre insignificanti i giri del circuito di Legnano, poco spettacolare l’arrivo della Tre Valli, ma non è una novità. Quando si arriva a Campione il finale è infatti scontato fino ai meno due dal traguardo.

La gestione più attenta ed imprenditoriale è sicuramente quella della SC Alfredo Binda capace di spostarsi con elevati standard organizzativi in tutta la provincia senza particolari problemi. Ottima la scelta, premiata dal pubblico, di partire da Varese e come al solito impeccabili gli allestimenti in zona arrivo. Anche se meno coreografici degli altri anni, la funzionalità è stata più che garantita con la migliore area hospitality dell’intero trittico. Decisamente carente l’impianto audio della Coppa Agostoni, allestito solo alle ore 15.15 quando cioè all’arrivo mancava poco più di un’ora. Più che positivo l’ingresso di Alessandro Brambilla nel ruolo di addetto stampa della corsa, in grado di produrre, prima dell’evento, molti comunicati dagli spunti interessanti riuscendo così a fare parlare della corsa anche in un periodo in cui i riflettori sulla Lissone sportiva erano spenti. Non ha invece convito il suo collaboratore Giorgio Torre che il giorno della corsa avrebbe dovuto fare le veci dell’addetto stampa, dato che il buon Sandro era impegnato nella postazione di commento live nel ruolo di speaker, ma è giunto in sala stampa solo a corsa finita non riuscendo a dare così risposta ai numerosi giornalisti che chiedevano informazioni, pass o brochure.

Insomma, nonostante la storia che hanno le tre corse del trittico lombardo, in taluni casi e sotto determinati aspetti il lavoro da fare è ancora notevole, perché la crisi economica non ha azzerato gli investimenti pubblicitari, li ha solo dirottati sugli eventi meritevoli e se non si riesce ad essere appetibili, anche nelle piccole cose, andare avanti sarà sempre più dura.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow