Oggi nella Sala Gonfalone di Palazzo Pirelli, sede della Regione Lombardia, è stato presentato il percorso della Coppa Agostoni 2013 di ciclismo per professionisti. La gara si svolgerà mercoledì 21 agosto e sarà prima prova del Trittico Regione Lombardia.   

 

VERIFICA LICENZE – Nel pomeriggio di martedì 20 agosto a Lissone è prevista la verifica licenze e riunione tecnica con giuria, società organizzatrici delle gare del Trittico (Mobili Lissone, Unione Sportiva Legnanese, Alfredo Binda Varese) e rappresentanti dei Gruppi Sportivi.

RITROVO E FIRMA PARTENZA – Nella mattinata del 21 agosto i protagonisti firmeranno il foglio di partenza alla Cleaf di via Bottego a Lissone. Cleaf è un’azienda produttrice di pannelli predefiniti per la produzione di mobili.

PIAZZA LIBERTA’ – Ultimata la firma di partenza, corridori e mezzi della gara si trasferiranno in Piazza Libertà. E’ il punto in cui grazie alla Pro Loco ci sarà  sul suolo una grande scritta “Lissone” adatta a riprese televisive dall’elicottero. Per la realizzazione verranno utilizzati 350 complementi d’arredo prodotti da aziende lissonesi. Lo starter abbasserà la bandiera alle 12, 10.

PERCORSO – Inizialmente i protagonisti ripeteranno 4 volte un circuito di 29 chilometri. Ecco il circuito: Lissone, Vedano, Monza, Villasanta, Triuggio, Albiate, Lissone. Terminata la percorrenza del quarto giro, dopo 116 chilometri, inizierà il tratto in linea comprendente 4 Gran Premi della Montagna. L’Agostoni proseguirà verso Biassono, Carate Brianza, Renate, Castello Brianza e Oggiono, località in cui inizierà la scalata verso il Gran Premio della Montagna di Ello, salita inedita per l’Agostoni. Dopo la picchiata verso Castello Brianza verrà scalato il Colle Brianza (GPM); la corsa poi scenderà a Santa Maria Hoè e risalirà verso il GPM di Giovenzana, tetto della competizione con i suoi 652 metri. A  seguire discesa su Santa Maria Hoè e Rovagnate e impennata verso Lissolo (GPM), che dopo 3 anni torna nel percorso dell’Agostoni. Il tratto finale comprende il passaggio a  Monticello Brianza, Casatenovo, Triuggio, Macherio, Lissone, con linea d’arrivo in Via Matteotti dopo 198, 700 chilometri. La competizione verrà trasmessa in diretta dalla Rai.