E’ Mark Cavendish il primo leader della Tirreno – Adriatico edizione numero 48. Grazie ad uno sprint con i compagni di squadra, autori di una grande cronometro a squadre, il britannico ha potuto vestire la maglia di leader sul traguardo di San Vincenzo. La Omega Pharma – Quick Step ha coperto i 16,9 Km in 19’24’’ alla media di 52,268 km/h, precedendo la Movistar di Visconti e la Bmc di Phinney ed Evans.

 

Ordine d’Arrivo:

1) Omega Pharma in 19’24’’

2) Movistar a 11’’

3) BMC Racing a 16’’

4) Cannondale a 19’’

5) Astana a 20’’