Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Lunedì abbiamo parlato di una operazione da 20 voti che Renato Di Rocco avrebbe in serbo per aumentare il suo carnet e provare a garantirsi la permanenza sulla poltrona più alta della FCI. Proprio in questi giorni, infatti, si starebbero svolgendo riunioni informali, e talvolta segrete, per riunire sotto un’unica bandiera, quella Di Rocco, i delegati facenti capo a Renzo Zanchetta e a Raffaele Carlesso.

Di Rocco affida la sua rielezione al Veneto, ma il Veneto rinuncerà alla sua autonomia in favore del potere romano?

Lunedì abbiamo parlato di una operazione da 20 voti che Renato Di Rocco avrebbe in serbo per aumentare il suo carnet e provare a garantirsi la permanenza sulla poltrona più alta della FCI. Proprio in questi giorni, infatti, si starebbero svolgendo riunioni informali, e talvolta segrete, per riunire sotto un’unica bandiera, quella Di Rocco, i delegati facenti capo a Renzo Zanchetta e a Raffaele Carlesso.

 

Di Rocco starebbe provando a giocare a suo vantaggio la carta del nuovo velodromo, finendo però per limitarsi solo a vacue promesse. Quello che potrebbe sembrare un gioco elettorale, utile solo alla sua causa, rischia però di andare a delegittimare una regione come il Veneto che in ogni ambito ha sempre avuto sete di indipendenza rivendicando con orgoglio il proprio ruolo all’interno del panorama nazionale.

In passato il Veneto è sempre stato illuso di contare qualcosa a livello nazionale e invece, alla luce di ciò che sta avvenendo in questi giorni, i fatti stanno dimostrando che i due esponenti all’interno del Consiglio Federale sono stati solamente due pedine utili al volere di altri e non certo del Veneto.

Ecco perché sarebbe più utile rispettare l’autonomia delle Società venete aspettando che l’Assemblea di febbraio elegga il nuovo Comitato Regionale, legittimamente espresso democraticamente.

Solo dopo, al nuovo Presidente Nazionale e agli organismi competenti spetterà di coinvolgere la nuova Direzione del Veneto per discutere e concordare impegni quali nuovo Velodromo e la sua ubicazione ed eventuali altri investimenti.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow