Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Bocciati Mario Minervino e Lucia Trevisan e quattro delegati su quattro all'assemblea di Levico saranno antidirocchiani. Questo in estrema sintesi ciò che è accaduto nell’assemblea provinciale di Varese, attesa da molti quale test importante in vista della prossime elezioni federali del mese di gennaio.

A Varese bocciati Minervino e Lucia Trevisan, Di Rocco perde 4 a 0 e per lui il futuro è nerissimo

Bocciati Mario Minervino e Lucia Trevisan e quattro delegati su quattro all’assemblea di Levico saranno antidirocchiani. Questo in estrema sintesi ciò che è accaduto nell’assemblea provinciale di Varese, attesa da molti quale test importante in vista della prossime elezioni federali del mese di gennaio.

Neanche nella più rosea delle previsioni, gli antidirocchiani potevano immaginare un simile risultato che rappresenta la bocciatura netta della politica dell’attuale presidente e dei suoi fedelissimi. Porte chiuse dunque per Minervino, Placchi (altro esponente della Cycling Sport Promotion) e Lucia Trevisan, quest’ultima bocciata anche nella corsa a presidente provinciale.

 

Se in altre province Di Rocco ha provato a minimizzare le sconfitte, a Varese questa operazione sarà impossibile dal momento che tutti i bocciati sono persone legate a filo doppio alla sua attività politica. Resta da capire se, anche alla luce di tutte queste sconfitte, e di quelle che verranno in altre regioni, Di Rocco voglia comunque affrontare l’assemblea rischiando una netta sconfitta, oppure se decida di fare un passo indietro. Chissà che Di Rocco non decida di sorprendere tutti un’altra volta restando alla finestra e godendosi la meritata pensione.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow