Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Con la disputa delle prime assemblee provinciali, ci si avvicina spediti all’appuntamento elettorale del prossimo gennaio. E’ assolutamente prematuro però parlare di sondaggi e di percentuali, ciò che si evince dai primi risultati assembleari e dall’analisi delle candidature a delegati all’assemblea si può intuire che la battaglia elettorale sarà intensa ed incerta fino all’ultimo.

Elezioni federali: sarà una battaglia incerta fino all’ultimo, ma Di Rocco si candiderà ?

Con la disputa delle prime assemblee provinciali, ci si avvicina spediti all’appuntamento elettorale del prossimo gennaio. E’ assolutamente prematuro però parlare di sondaggi e di percentuali, ciò che si evince dai primi risultati assembleari e dall’analisi delle candidature a delegati all’assemblea si può intuire che la battaglia elettorale sarà intensa ed incerta fino all’ultimo. Al momento, solo Claudio Santi e Salvatore Bianco hanno ufficializzato la loro candidatura, nei prossimi giorni dovrebbero fare altrettanto Davide D’Alto e Rocco Marchegiano, mentre rimangono dei dubbi su Renato Di Rocco.

In occasione della premiazione della Challenge di Ciclismoweb, il presidente federale non ha smentito una sua candidatura, ma non l’ha neppure confermata, limitandosi a dire che “Claudio Santi avrà un avversario tenace”.

Qualcuno ipotizza che Di Rocco stia aspettando gli esiti delle assemblee provinciali e solo sulla base di quelle risultanze decida se candidarsi o meno. Un vincente come lui mal digerirebbe una candidatura senza certezze di ottenere risultato e in quel caso potrebbe scegliere un delfino da appoggiare, si fanno i nomi di Daniela Isetti o del procuratore federale GianLuca Santilli, oppure di scegliere uno tra i candidati (D’Alto, Santi o Marchegiano) da appoggiare

Noi consideriamo comunque Renato Di Rocco il favorito poiché lui più di tutti gli altri conosce il meccanismo elettorale e più di ogni altro sa utilizzarlo a suo vantaggio, ma siamo altrettanto certi che per lui non sarà una passeggiata.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow