Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Angelo Francini è stato squalificato dalla Commissione Disciplinare per altri 6 mesi, dopo i 3 già scontati. Il Direttore di Organizzazione bergamasco potrà tornare ad operare in seno alla FCI dal 8 marzo 2013.

Francini è stato squalificato per un articolo apparso sul nostro sito nel quale evidenziava, regolamenti alla mano, che la sentenza della CAF che revocava un provvedimento della giuria per fatti di corsa era “vergognosa”.

Scrive che la sentenza è “vergognosa”, altri 6 mesi di squalifica a Francini

Angelo Francini è stato squalificato dalla Commissione Disciplinare per altri 6 mesi, dopo i 3 già scontati. Il Direttore di Organizzazione bergamasco potrà tornare ad operare in seno alla FCI dal 8 marzo 2013.

Francini è stato squalificato per un articolo apparso sul nostro sito nel quale evidenziava, regolamenti alla mano, che la sentenza della CAF che revocava un provvedimento della giuria per fatti di corsa era “vergognosa”.

Se nel mondo dello sport si dovessero squalificare per sei mesi tutti coloro che pronunciano nei confronti di organi federali il termine “vergognosa” probabilmente quasi tutti risulterebbero inibiti. Basta fare una ricerca sul web per leggere cosa ha affermato sulla giustizia sportiva Andrea Agnelli, presidente della Juve, o Antonio Conte i quali hanno usato espressioni ben più gravi che “vergognosa”.

Dalla parte di Francini c’è anche il fatto che non ha espresso delle suo opinioni, come ad esempio Angelli e Conte, ma ha documentato regolamento alla mano un mastodontico errore della CAF.

Gli organi di giustizia federali, anziché colpire la CAF hanno squalificato colui che ha evidenziato questo errore per aver usato il termine “vergognoso”.

Se poi aggiungiamo che Angelo Francini non è un tesserato qualunque, ma una voce fuori dal coro che spesso punta l’indice contro le malefatte del palazzo, il quadro che ne esce è ancora più desolante.

Spesso, anche chi opera in maniera poco ortodossa, ha l’interesse che all’esterno tutto appaia normale. Questa Federazione no. Più di una volta è stata pizzicata da noi o da altri siti web in fallo, eppure nulla si è mosso. Anzi chi ha osato evidenziare questo va colpito senza curarsi di chi pensa che sia stato colpito per ragioni politiche, poiché servirà da esempio per gli altri aspiranti “ribelli”.

Un sistema che ci ricorda tanto quello in uso una settantina di anni fa e che non può non fare rabbrividire.

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow