Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

Dopo aver tanto parlato del Giro in Tv, oggi vogliamo occuparci del Giro sentito alla radio. Il limite del mezzo tecnico, la radio infatti non trasmette immagini, in tappe  monotone, come quasi la totalità di questo Giro, può risultare un elemento migliorativo.

Rai Radio ha infatti deciso di puntare molto sul racconto dalle moto, avvincente e diretto, rispetto al commenta dal “palco”, per usare il termine usato da loro, molto più freddo e distaccato.

Emanuele Dotto è perfetto, Giovanni Scaramuzzino è bravo, Massimo Ghirotto e Tarcisio Mazzeo dalle moto sono fantastici, riescono a proiettare lo spettatore al loro fianco direttamente dal vivo della corsa. Rispetto a De Luca e Savoldelli, Ghirotto e Mazzero privilegiano di più la loro cronaca non servendo da appoggio per i colleghi all’arrivo.

GIRO IN TV/17: ma che bello sentire il Giro su Radio Rai …

Dopo aver tanto parlato del Giro in Tv, oggi vogliamo occuparci del Giro sentito alla radio. Il limite del mezzo tecnico, la radio infatti non trasmette immagini, in tappe  monotone, come quasi la totalità di questo Giro, può risultare un elemento migliorativo.

Rai Radio ha infatti deciso di puntare molto sul racconto dalle moto, avvincente e diretto, rispetto al commenta dal “palco”, per usare il termine usato da loro, molto più freddo e distaccato.

Emanuele Dotto è perfetto, Giovanni Scaramuzzino è bravo, Massimo Ghirotto e Tarcisio Mazzeo dalle moto sono fantastici, riescono a proiettare lo spettatore al loro fianco direttamente dal vivo della corsa. Rispetto a De Luca e Savoldelli, Ghirotto e Mazzero privilegiano di più la loro cronaca non servendo da appoggio per i colleghi all’arrivo. Confessiamo che ci piacerebbe un Giro commentato prevalentemente da tre o quattro motociclisti con il solo Pancani all’arrivo con il compito di smistare la parola tra i commentatori nel vivo della corsa.

Non sappiamo se sarebbe meglio o peggio rispetto ad oggi, ma sarebbe sicuramente una novità. Perché non provare ?

Ieri il Giro su Rai Tre è stato seguito da 1.242.000 telespettatori (10.77%) mentre Giro all’Arrivo ha registrato una audience di 1.732.000 telespettatori (17.01%).

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow