Notice: Undefined index: tie_sidebar_pos in /web/htdocs/www.ciclismo-online.it/home/wp-content/themes/jarida/includes/post-head.php on line 5

L’ultima notizia che ci viene segnalata dall’Umbria ha dell’incredibile. Tre commissari di gara, dei quali non faremo i nomi anche se nell’ambiente sono noti, in conflitto con il Comitato Umbro presieduto da Carlo Roscini, hanno deciso di chiedere ai vicini comitati delle Marche e del Lazio di essere tesserati.

Nonostante la risposta positiva di questi due comitati, i tre sfortunati commissari non hanno ancora ottenuto la tessera per la stagione 2012 poiché ci sarebbe un blocco nel sistema informatico, posto dal Comitato Umbria, che renderebbe impossibile il tesseramento di questi tre commissari.

La Corte Federale, massimo organo della FCI, aveva già stabilito in almeno due occasioni la legittimità di quanto richiesto dai tre commissari, ma nonostante questo la vicenda è anche approdata in Consiglio Federale dove qualcuno avrebbe provato a far passare una norma che impedisse tale azione.

Braccio di ferro tra Roscini e tre giudici, mentre la Federazione resta a guardare …

L’ultima notizia che ci viene segnalata dall’Umbria ha dell’incredibile. Tre commissari di gara, dei quali non faremo i nomi anche se nell’ambiente sono noti, in conflitto con il Comitato Umbro presieduto da Carlo Roscini, hanno deciso di chiedere ai vicini comitati delle Marche e del Lazio di essere tesserati.

Nonostante la risposta positiva di questi due comitati, i tre sfortunati commissari non hanno ancora ottenuto la tessera per la stagione 2012 poiché ci sarebbe un blocco nel sistema informatico, posto dal Comitato Umbria, che renderebbe impossibile il tesseramento di questi tre commissari.

La Corte Federale, massimo organo della FCI, aveva già stabilito in almeno due occasioni la legittimità di quanto richiesto dai tre commissari, ma nonostante questo la vicenda è anche approdata in Consiglio Federale dove qualcuno avrebbe provato a far passare una norma che impedisse tale azione.

 

L’intervento della Commissione Nazionale Commissari di Gara ha però evitato ogni modifica da parte del Consiglio, tenendo quindi sempre valida l’indicazione della Corte Federale.

Nulla si è però mosso, Roscini continua a rimanere fermo sulla sua posizione e i commissari continuano, nel disinteresse federale, a non avere la tessera non potendo così svolgere i servizi. Cosa ci vuole a fare rispettare una disposizione della Corte Federale ?

Comprendiamo che a volte le regole possano non piacere, ma sarebbe compito di tutti applicarle e accettarle comunque. Si, avete letto bene, abbiamo detto “sarebbe” …

Powered by Dragonballsuper Youtube Download animeshow